Utente 781XXX
Salve. Parlo a nome della mia ragazza.
La mia ragazza (22 anni) ha da ormai un paio di mesi,dei fortissimi dolori alla pancia,tanto forti da farla sdraiare e piangere dal dolore.
E' andata parecchie volte all'ospedale,ma non gli hanno detto niente di preciso.Gli hanno solamente detto che questi dolori sono simili a quelli che si hanno durante il parto.
Vorrei sapere qualcosa in più da voi medici,sperando che possiate dirmi qualcosa in più rispetto all'ospedale..
C'è anche da dire che 4 mesi fa è stata operata,era ciliaca.
Non sapendo nulla in materia,mi rivolgo a voi per chiedervi se questi continui dolori possono derivare da questa operazione,oppure c'è qualche cosa di grave sotto?
Infatti la mia ragazza teme di avere un tumore,in quanto suo zio anni fa ha avuto diciamo,i suoi stessi sintomi..
Vi ringrazio per le eventuali risposte.
Saluti
[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
fornirle delle risposte di certezza per via telematica è alquanto difficile.
Diversi sono i dati clinici ed anamestici da approfondire:
• Quale è stato l’intervento chirurgico ?
• Il dolore si associa ad alterazioni dell’alvo (es. diarrea ?, stipsi ?) e/o vomito ?
• Il dolore scompare spontaneamente o dopo ad esempio assunzione di antispastici o dopo l’evacuazione ?
• Vi è una qualche correlazione tra il ciclo mestruale e la comparsa di sintomatologia dolorosa ?
• Il dolore è di tipo diffuso o localizzato ?
• È un dolore costante con la stessa intensità oppure è un dolore ‘tipo colica’ ? (intensità crescente con fase di remissione per poi riprendere)
• Si associano disturbi a livello urinario ?

Come vede è importante dare una risposta a queste ed ad altre domande prima di potere formulare una ipotesi diagnostica.
Le consiglio di suggerire alla Sua ragazza una valutazione presso il medico curante o altro medico di fiducia (es. equipe chirurgica – gastroenterologia che già hanno in cura la Signorina) al fine di attuare diagnosi differenziale.

Dott.ssa M.M.Morelli
[#2] dopo  
Utente 781XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta.
Ha subito un operazione per l'esportazione di un frammento di stomaco.
Il dolore si associa al vomito e alla diarrea.
Il dolore scompare spontaneamente dopo 2-3 ore.
Non c'è correlazione con il ciclo mestruale.
Il dolore è localizzato (sotto l'ombelico)
E' un dolore tipo colica. (intensità crescente)
Grazie
[#3] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
sembrerebbe, dalla Sua descrizione, una sintomatologia dolorosa da correlare ai movimenti della peristalsi intestinale.
Non è chiara la motivazione che ha determinato "..l'esportazione di un frammento di stomaco..".
Le consiglio di contattare il chirurgo operatore che avrà modo di VISITARLA, impossibile per via telematica e fondamentale prima di ipotizzare diagnosi.

Dott.ssa M.M.Morelli