Utente 292XXX
Buonasera dottore, ho 26 anni e ho un problema che non so se ritenerlo serio o meno.
Da una settimana verso sera, generalmente verso cena ho un improvviso aumento del battito cardiaco, misurato poco più di 90 battiti al minuto stando a riposo.
Il sintomo che avverto maggiormente è alivello toracico dove sembra che il cuore voglia uscire da quanto batte. Non sento sensazione di affaticamento ma solo una brutta sensazione.
Mio padre è stato operato al cuore con la sostituzione della valvola in metallo.
È il caso che mi faccio vedere inizialmente dal medico di base o da un cardiologo?
può trattarsi di stress o altro anche?

Grazie samanta da bergamo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può trattarsi di stress..ma non è possibileescludere una piccola aritmia...faccia un Holter ECG delle 24 h e poi ne riparliamo...
Saluti cordiali