Utente 152XXX
Salve,
Mi madre sta passando un periodo molto brutto. Nel 1994 ha avuto il distaccamento della retina nell occhio sinistro. Con il passare degli anni la vista era tornata a livelli soddisfacienti.
Nel 2013 ha avuto il distaccamento della retina nello stesso occhio causato da un glaucoma. Allo stesso nell occhio destro ha avuto un altro glaucoma.
Una chirurgia e' stata effettuata nell occhio sinistro nel quale sono state introdotte 2 valvole per controllare la pressione. Mentre nell occhio detro una sola valvola e' stata introdotta.
Dopo le qui sopra operazioni citate la mamma si ritrova con:

Occhio Destro: vista a 7/8 decimi da lontano con occhiali. Da vicino la vista e' molto appannata che la rende praticamente non autosufficiente.
Pressione e' 10-12 mettendo gocce Azarga 2 volte al giorno

Occhio Sinistro:Vista 2 decimi ma il cristallino si sposta in continuazione dopo l intervento alla cataratta. Nervo ottico e' danneggiato secondo i dottori e vista e' pressoche' nulla.

Ora, sappiamo che la situazione e' difficile ed e' difficile anche per voi dare un consulto ma ho veramente bisogno di un aiuto. Il nostro problema e' l'appannamento nell occhio destro.
Vorremmo almeno recupare l occhio appannato in qualche modo. Accetto anche qualche consiglio su Professori da visitare in giro per l'Italia specializzati nel settore.
Grazie mille in anticipo da me e Mamma,

Cordiali Saluti

Federico


[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
20% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Impossibile darle un consiglio senza visitare la paziente. L'appannamento potrebbe essere correlato a diverse cause.
Si affidi ai colleghi che hanno in cura Sua madre esponendo bene questo disturbo.

cordialità