Utente 347XXX
Salve gentili dottori... Vi scrivo per mio fratello che ha un problema, ha fatto un elettrocardiogramma, perché si deve iscrivere a nuoto, il referto, ha datto che può praticare L attività sportiva, e che non aveva nessun sintomo di cardiopatia,il dottore ha detto tutto nella norma... Ma c'è un problema, quando corre oppure nuota nella fase di rilassamento lui dice si che un battito del cuore è più forte rispetto all altro, e se lo sente in gola, lui mi dice che li viene dopo lo sforzo, li viene particolarmente quando si ferma di botto, oppure quando si ferma..., a riposo lui dice che non avverte nulla, abbiamo prenotato anche una prova da sforzo che farà venerdì prossimo, gentili dottori secondo voi cosa può essere dovuto questo cardiopalmo? Può fare attività anche se si lamenta, e senza aver fatto la poca da sforzo perne la dovrebbe fare venerdi e lui in piscina va domani, lunedì e mercoledì?... Grazie , ah poi mi dice anche che quando corre li fanno male le costole, e il petto... Mio fratello ha 15 anni, e fumava ma ha smesso da 5 giorni forse sarà quello il problema

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh sara meglio che smetta di fumare a 15 anni. Può farsi venire un cancro, un infarto, un ictus, o morire di morte improvvisa.
Altro che palpitazioni .
Aspetti l esito della prova da sforzo, ma se non smette di fumare perde tempo sia lui che il dottore
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della sua risposta dottore, ha perfettamente ragione, infatti ha già smesso di fumare, la prova da sforzo la faremo venerdi secondo lei può fare attività fiscia anche con queste palpitazioni? Secondo lei perché lo vengono?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso di si. Ma va visto l esito,dello sforzo.
La saluto
[#4] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottori oggi mio ha fratello ha fatto la prova da sforzo, ma la deve ripetere, perché la diagnosi e tachicardia sopraventricolare in corso di prova da sforzo, è partito già che aveva una minima di 140, era molta già agitato dall inizio, la dovremmo ripetere fra 15 giorni il dottore ha detto di togliere Coca-Cola the caffè ecc... È grave quasta tachicardia sopraventricolare?

Grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dubito che suo fratello abbia presentato una tachicardia sopraventricolare all inizio dello sforzo .
In tal caso avrebbero dovuto ricoverarlo immediatamente
È sicuro che suo fratello non fumi e non assuma sostanze?
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Dottore, quando ha iniziato a fare la prova, aveva 140 battiti al minuto, non so se 140 battiti al minuto e tachicardia sopraventricolare... Ma nel referto c è scritto tachicardia sopra ventricolare in corso di prova da sforzo... Per il fatto del fumo sono sicuro al 100% che non fumi... Per le sostanze lui abusa molto di coca cola quasi tutti i giorni, cioccolato ecc.. Secondo lei è molto grave?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se è stata evidenziata una tachicardia sopraventricolare a 15 anni va sottoposto a studiomelettrofisiologico e proposto per ablazione.
Sono cose che si fanno tutti ingiorni, ma mi stupisce che sia stato mandato a casa.
Ecco perché non mi pare possibile sia successo. Mi manda il referto dell ecg sotto sforzo?
[#8] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Dottore purtoppo il referto lo ha tenuto il medico... Io ho solo la diagnosi, siamo davvero moto preoccupati per quello che ci sta dicendo... Cosa ci consiglia di fare?
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gliel'ho gia' scritto.
Se la diagnosi fosse vera.
Studio elettrofisiologico per eventuale ablazione
la saluto
[#10] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Dottore però adesso gli abbiamo misurato la pressione e i battiti oscillano a 58 56 60... Forse nella prova era molto agitato
[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Faccia come crede. la mia idea l 'ho espressa
arrivederci