Utente 259XXX
Salve,sono una donna di 41 anni, nel 1992 mi hanno operata per una frattura di tibia e perone e mi hanno messo una placca con 7 viti,nel corso degli anni mi ha dato fastidio,ma ultimamente il fastidio è aumentato per questo sono in lista per rimuoverla.( il dottore che mi dovrà operare mi ha detto che non è sicuro che riuscirà a toglierla per via dei troppi anni passati) ora sto con forti dolori da una settimana il medico mi ha detto che c'è una forte flogosi e di non preoccuparmi ma fa male tanto. Ho preso del paracetamolo ma con scarsi risultati,ieri sera ho preso una bustina di ketobrufene,e devo dire che ho dormito,è normale che il dolore è cosi forte da nn farmi dormire la notte?? Sono preoccupata, grazie anticipatamente a chi sarà così gentile da rispondermi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se il dolore e' veramente importante indispensabile una visita medica reale e non virtuale come la presente.
Tuttavia se con i normali anti dolorifici che lei ha citato ha un reale sollievo cio' e' positivo.
Cerchi per alcuni giorni di applicare il ghiaccio localmente e di rispettare il riposo.
Corsiali saluti
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per aver risposto,mercoledì sono stata dall'ortopedico ho portato anche una lastra fatta martedì..io sono una persona molto ansiosa e mi faccio prendere dal panico facilmente..con il paracetamolo non avevo tanto sollievo ma con il ketoprofene ho dormito per 6/7 ore.. Spero non mi sia venuta un infezione perché ora è di questo che ho paura..la ringrazio dottore
[#3] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Si faccia seguire e non pensi all'infezione!!!
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
L'ortopedico mi ha detto di stare tranquilla e di continuare a prendere antinfiammatori non pesanti...la ringrazio dottore seguirò il suo consiglio..buona serata!!
[#5] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore...ho seguito il suo consiglio applicando il ghiaccio e osservando il riposo...prendo il paracetamolo ogni 8 ore (perché il ketoprofene mi ha dato problemi allo stomaco) la mattina mi sveglio alle 5 per il dolore,durante la mattinata mi passa per poi ritornare la sera forte, ho dimenticato anche di dirle che ho anche i decimi di febbre, potrebbe essere che ho bisogno di un antibiotico? Le chiedo questo perché il dolore mi ricorda il mal di denti che passa solo con gli antibiotici. Mi scuso per il disturbo e per essermi dilungata troppo.grazie
[#6] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
No non vi e' indicazione all'uso di antibiotico come le ha detto il collega ortopedico che la ha visitata indicandole l'uso di blandi anti infiammatori
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta...buona serata
[#8] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,sono stata in ospedale per la rimozione della placca, (ho fatto i prelievi e tutte le visite per l'intervento) poi mi chiameranno per operarmi entro un mese, ho fatto anche una visita ortopedica e il medico che mi ha visitata quando ha visto le radiografie ha detto: signora ma perché la toglie??? E poi il dottore le ha detto che si può rompere anche l'osso?? Ora sono spaventata e dubbiosa...il dottore che mi deve operare mi ha parlato di difficoltà a togliere le viti ma che potrebbe rompere l'osso no...dottore ho pensato di consultare un altro ortopedico per confrontare i pareri. Puó consigliarmi cosa fare? La ringrazio,saluti.
[#9] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
gentile utente,
per me dare una risposta precisa senza conoscere il caso a fondo e' impossibile
Certo che piu' passa il tempo e piu' e' difficile rimuovere le viti e le placche
Ogni ortopedico lo sa bene
Da qui a rompere l'osso e' una complicanza che pur se teoricamente possibile mi sembra veramente molto improbabile
Se le da reale disagio la presenza della placca e delle viti direi che e' meglio toglierle affidandosi ad un bravo chirurgo di provata esperienza
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore...mi ha rassicurata un poco,il dottore che mi opererà mi sembra bravo e preparato, mi disse che ci potevano essere problemi con le viti,e che potrebbe esserci il rischio di non poter rimuovere la placca...ma questo mi ha proprio spaventata, le auguro una buona giornata e la saluto cordialmente.
[#11] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore, volevo dirle che ho fatto l'intervento e hanno rimosso la placca e viti. Mi sono operata il 1 dicembre..adesso aspetto di togliere i punti ( a giorni) e sto camminando con l'aiuto di un bastone, la ringrazio di cuore perché i suoi consigli mi hanno aiutata a trovare il coraggio,le auguro buone feste,saluti.
[#12] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Molto bene
Sono proprio felice di quello che mi dice.
vedra' che ha fatto bene
Le auguro una pronta guarigione ed approfitto per augurare anche a lei buone feste.
Cordiali saluti