Utente 364XXX
Subito dopo aver messo numerosi punti di sutura sulla gengiva il mio dentista mi ha preso le impronte. Nonostante gli sciacqui frequenti, solo a distanza di quasi una settimana mi sono accorto che un po' di materiale bianco, penso alginato, è rimasto aderente alla ferita e va via solo a fatica, stuzzicandolo con l'angolo di un fazzolettino di carta. Averlo avuto attaccato per tanti giorni alla gengiva può essere stato dannoso o aver compromesso la corretta rimarginazione?
[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito
24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,

è sicuro siano resti di alginato?

Passandoci la lingua dovrebbe sentire lo spessore di frammenti che simulano qualcosa di spesso e gommoso.

Se, invece, non apprezzasse alcuno spessore, è probabile si tratti di una patina di fibrina, a volte visibile durante il processo di cicatrizzazione post-operatoria.

Comunque sia, non ci sono problemi: lasci tutto così com'è e, qualora avesse dubbi, consulti il suo odontoiatra.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore, capisco! Non sapevo dell'esistenza della fibrina. In effetti non sento nulla di spesso e gommoso. Però la sostanza è abbastanza abbondante. Per fortuna ne ho rimosso solo una parte. Ora seguirò il suo consiglio e non toccherò più niente. La ringrazio tanto.