Utente 364XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 25 anni, molto ansioso, da circa 3-4 giorni sono particolarmente preoccupato per alcune fitte di pochissimi secondi al petto in zona sx, braccio sinistro molto frequentemente pesante e indolensito, se tocco alcune parti di questo sento dolore e talvolta tachicardia. Pratico attivita fisica 3/4 gg a settimana da circa 11 anni e da 3 sono fumatore, non accanito. La settimana scorsa mi sono recato dal medico per un peso alla bocca dello stomaco che si irradia verso il torace quando tiro la pancia in fuori, mi ha detto ke potrebbe essere un reflusso gastroesofageo e mi ha prescritto Riopan dopo i pasti. Due mesi fa x motivi simili mi sono recato al pronto soccorso per la paura, ma ECG normale, la mia pressione è in media sempre sui 130-80.
Ringrazio in anticipo per la risposta.
MASSIMO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riferisce , pur con i limiti del rapporto telematico, non paiono essere di pertinenza cardiologica.
Ne parli al suo Medico per valutare la opportunita' di programmare altri esami (esempio gastroscopia).
E' chiaro che se continua a fumare il suo rischio cardiovascolare aumenta nettamente
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie x la risposta dottore.
Ieri ho effettutato visita medico sportiva, ECG tutto in regola, il medico mi faceva notare una frequenza un po alta (112), c'è da preoccuparsi. E poi dopo una cena abbondante ieri stesso mi è capitato di avere peso allo stomaco e tachicardia.
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Smetta di fumare
Ridurrà il rischio di cancro ictus infarto e morte improvvisa
È la sua frequenza si normalizzera
[#4] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, scusa se disturbo ancora, purtroppo i dolori nn sono passati del tutto, mi vengono fitte di nemmeno un secondo nella parte sinistra del petto, da qualche giorno si è aggiunta anche la tachicardia, come gia le scrissi la settimana scorso feci la visita medico sportiva e avevo una frequenza di 112 battiti (normale per uno sportivo agonista da circa 20 anni?). Misurando il battito a casa è sempre in media sui 65, ma vengono alcuni momenti della giornata in cui mi sento in affanno... possono essere solo dolori muscolo scheletrici? Intanto ieri ho fatto allenamento e inizialmente sn stato bene, poi di nuovo i battiti kolto accelerati... tutto cio puo ess collegato al fatto che quando tiro la pancia in fuori ho un dolore alla bocca dello stomaco, ke mi corrisponde proprio dalle parti del torace a sinistra !?
Ho molta paura, sono un tipo molto ansioso... spero gran parte di questi sintomi siano una mia suggestione. Martedi ho la visita cardiologica.
cordiali saluti
massimiliano
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei stia facendo troppe visite per la sua età. Sono dolori non cardiaci, probabilmente di origine gastrica.
A maggior ragione smetta di fumare, altrimenti è tutto inutile
L ansia poi fa il resto
La saluto