Utente 364XXX
Buongiorno,volevo delle informazioni,in merito ad un espianto di pace maker infettato e reinpianto in una tasca nuova.
Mi interessava capire innanzitutto,se l'intervento fatto con metodo al laser e' migliore rispetto a un intervento con metodo manuale.
Volevo anche indicazioni in quale centro ospedaliero in Italia degno di meriti potevo appoggiarmi per l'intervento.

grazie

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Le consiglierei di scegliere un centro in cui la procedura (in genere effettuata da una equipe Cardiologica), si avvalga della contestuale presenza della Cardiochirurgia nel caso in cui si verifichi qualche problema.

Immagino nella sua città questo sia ampiamente possibile.

In genere la tecnica laser viene riservata a casi particolarmente complessi (pazienti impiantati da molto tempo, procedure manuali fallite).

GI