Utente 364XXX
Gentili Dottori,
ho da sottoporvi la seguente domanda.
Sono stato operato circa 3 anni fa di frenuloplastica e fimosi parziale.
Prima dell’operazione il mio glande, ricoperto dal prepuzio, era molto sensibile.
Ora ho perso gran parte di quella sensibilità.
Il problema è il seguente: se prima trovavo piacere nel ricevere un rapporto orale, ora non trovo più il piacere di una volta e addirittura, in diversi casi, è divenuto fastidioso.
In realtà dopo l’operazione non mi pare di aver ottenuto alcun beneficio.
E’ stata fatta perché il mio pene non si scopriva in erezione e mi è stato detto che fosse “normale” si scoprisse.
Sono un po’ deluso di aver fatto questa scelta; da tutti mi era stato detto che si trattava di un’operazione semplicissima ma, comunque si tratta pur sempre di un’operazione che va a modificare la propria fisicità e natura.
Vi è la possibilità, in qualche modo, di riavere quelle “giusta sensibilità” del glande tale per cui anche il rapporto orale rappresenti parte integrante del rapporto sessuale?
Cordiali saluti
A.B.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se si tratta di sensibilità ridotta non c'è purtroppo nulla che la possa fare aumentare. Consiglierei comunque una valutazione diretta da altro Andrologo: vale sempre la pena vedere prima di trarre conclusioni finali.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

che la asportazione di parte o tutto il prepuzio possa portare ad una riduzione della sensibilità locale è fenomeno previsto, da molti ritenuto addirittura positivo.
Il piacere di un rapporto orale non diopende solo dalle solleticazioni sensoriali sul glande ma da molti altri fattori
non se ne faccia un problema
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Gent Dott Pozza,
La ringrazio innanzitutto per la risposta.
Quali sono questi altri fattori?....
Grazie!!!