Utente 364XXX
Buonasera a tutti i gentilissimi e professionali medici di questo fantastico sito,
sono un ragazzo di 24 e da molto seguo i vostri consulti su questo forum, ho sempre ritrovato nelle vostre risposte una sicurezza data da pochi medici e quindi oggi mi trovo a scrivere e a porvi una domanda che mi tormenta da tantissimi anni. Un problema che molti ragazzi di oggi vivono, ma non affrontano, personalmente ne soffro e credo che ne soffrirò per moltissimi anni ancora. Il problema in questione è l'allungamento del pene, esistono davvero pratiche naturali per farlo? Non vorrei ricorrere alla chirurgia per nessun motivo, in giro sul web parlano tutti di manovre naturali , ma come tutti chiedono dei soldi. Non ne posso più ed oggi mi sento stremato mentalmente cosi ho preso il coraggio di scrivere.
Vi sono molto grato e vi ringrazio in anticipo per la risposta che gentilmente e professionalmente darete, mi scuso per la rottura che probabilmente vi darò.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la miriade di quesiti canaloghi che riscontra nella rete esprime,paradossalmente,la forbice tra cio' che si pensa e cio' che rispecchia la realta'.In tal senso Le ribadisco come non esistano metodi naturali che possano giovare alla causa.Sia prudente e mediti sulle soluzioni che le propongono.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio di vero cuore per l'immediata risposta dott. Izzo, ero molto scettico e non mi sbagliavo, volevo una conferma da un esperto e l'ho avuta. Spero che trovino al più presto una soluzione valida e non invasiva per chi come me ha questo tipo di problema e ne soffre tantissimo.
Le auguro una buonanotte data l'ora.
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
Alle riflessioni del dr. Izzo, la invito alla consultazione di questo canale salute " tutto sulle dimensioni" troverà parecchi spunti di riflessione.


http://www.medicitalia.it/salute/pene-piccolo-dimensione-dei-genitali
[#4] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno gentili dottori mi scuso per la risposta in ritardo,
Riguardo all'articolo da lei inviatomi gentile dott.ssa lo avevo già letto, ma purtroppo non mi aiuta molto... Ne ho letti molti di articoli simili, non soffro di micropenia ma.... non sono nemmeno nella media e questo purtroppo mi fa solo soffrire... immagino che ci siano migliaia di ragazzi che ogni giorno espongono a voi il mio stesso problema e voi ahimè dovete sempre rispondere nello stesso modo , infatti mi scuso per aver scritto per l'ennesima volta questo argomento.
Vi ringrazio col cuore e vi auguro una buoma domenica.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

al di là della convinzione o timore di "averlo troppo piccolo" credo sia fondamentale farsi vedere da un andrologo che possa clinicamente o con opportune indagini definire lo "stato delle cose"
Non esistono manovre manuali capaci di allungare il pene.
Gli estensori meccanici, al di la della reale difficoltà ad utilizzarli in maniera corretta, offrono qualche volta alcuni risultati.
La chirurgia va presa "con le molle" perchè specialisti in questo delicatissimo problema sono abbastanza rari
cari saluti
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.
[#7] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno gentili dottori,
si ho pensato spesso di farmi visitare da un andrologo, ma per disagio non ci vado. Gli estensori meccanici danno dei risultati che restano o solo nel momento che vengono usati?
Per la chirurgia dottor Pozzi non ci ho mai pensato e credo che mai arriverò a richiederla. Reputo quest'ultima molto invasiva e poco efficace, dai vostri consulti e leggendo articoli e guardando documentari...
Riguardo l'articolo che mi ha consigliato il dottor Beretta , l'ho letto e vi dirò che sono io sicuramente ad avere un problema psicologico, perchè dalle statistiche io dovrei essere "normale", ma non so il perchè ogni volta che faccio il confronto tra me e qualcuno noto sempre di averlo io il problema e non gli altri... Sarà pure che oggi il sesso è guardato con occhi diversi dal genere femminile e che forse dovrebbero essere loro a ricevere delle lezioni sul sesso.
Come sempre vi ringrazio per le risposte ricevute e per il tempo dedicatomi.
Vi auguro un buon prosieguo di giornata.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si pasticci e chieda almeno, in prima battuta, un consiglio al suo medico di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#9] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Cercherò di chiedere consiglio al mio medico e spero che questa situazione possa cambiare al più presto.
Grazie dottore.
Cordiali saluti