Utente 783XXX
Gentili dottori/esse sò ke avete risposto ad una domanda simile ma mi preme sottoporvi il mio caso.
Dopo un eccitamento voluto o non , dovuto a coccole con la mia ragazza o ad altri particolari momenti, ke mi provocano ovviamente l'erezione, con il passare dei minuti, avverto un forte dolore ai testicoli.
La cosa ke ho notato è ke se dopo riesco ad avere un rapporto (completo o "altro"...) e quindi ad eiaculare mi passa. Il problema come evidentemente avete capito è ke nn sempre posso avere un rapporto quando questo accade !!! A volte sono stato costretto a correre in bagno e a masturbarmi x avere sollievo.
Ciò mi provoca disagio ed ogni volta ke ho un'erezione indesiderata spero e prego ke svanisca al più presto.
Vi prego rispondetemi ed aiutatemi.Anticipatamente vi ringrazio.
FrancescoAntonio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

direi che le sue sensazioni sono abbastanza frequenti, specie in soggetti giovani che all'inizio di una eccitazione sessuale hanno una veloce e vivace attivazione delle ghiandole accessorie del tratto genitale deputate a produrre le secrezioni che compongono lo sperma e che, mancando concretamente la eiaculazione,possono innescare un senso di "pesantezza" "gonfiore" e fastidio a livello testicolare e perineale
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
concordando pienamente con il dr Pozza, aggiungo che in alcuni e non frequenti casi il sintomo si presenta all'inizio di una infiammazione dell'epididimo.
se la cosa dovesse perdurare potrebbe farsi visitare e fugare ogni dubbio.
cordialmente