Utente 364XXX
Salve...cerchero dissere il più dettagliato possibile
Circa 4 anni fa mi viene data per curare dei piccolissimi
Condilomi al prepuzio una crema di nome wartec
La uso solo due tre volte ma non viene spiegato bene come usarla
Mi si infiamma il prepuzio e dopo un mesetto circa iniziano a spuntare delle macchie scure sul prepuzio ....mi faccio vedere dal derma venereologo e mi diagnostica una papulosi bowenoide. Mi viene data come cura l'aldara ma poiché l'irritazione era eccessiva la sospenso. Premetto che chi mi ha dato l'aldara e la stesso dottore che mi aveva prescritto il wartec. Detto ciò credo che questo danno me lo abbiano causato loro prescrivendomi un farmaco altamente tossico in quanto per un problema cosi piccolo di condilomi prepuziali credo che potessero trattarmi con unnsemplicissimo courettage ambulatoriale e il problema era risolt Le macchie sonocomparse subito dopo avere interrotto il wartec....ciraca un mesetto dopo. Queste macchie mi hanno condizionato non poco nei miei rapporti ...e cmq ho continuato a farmi trattare bello stesso ambulatorio per gli anni successivi.....vista la mia insistenza sono stato trattato più volte con dtc per eliminare queste macchie scure...con esiti a volte soddisfacenti fino a quando....un anno fa per eliminarle tutte sono stato praticamente affettato direi. Circa un anno fa per elimnare le ultime macchie al prepuzio uno dei dottori dell suddetto ambulatorio mi fa una dtc piuttosto pesante direi per eliminare il problema. Il risultato e che dopo aver fatto l'intervento sulla parete destra del pene si provoca un gonfiore tremendo che mi spaventa alquanto perché non si era mai verificato....in pratica avevo quasi una palla sul lato destro del pene....vado al pronto soccorso dermatologico e mi dicono che può essere stata un reazione alla anestesia e mi danno l'ananase per due giorni....il pene ha avuto difficoltà a sgonfiarsi per almeno due settimane. Premetto che io ho avuto nel frattempo cmq rapporti sessuali. Dopo circa un mese il pene si sgonfia...ma con deformazioni strane. Premetto di essere circonciso sin da piccolo... E la cieconcisione era perfetta...dopo questo intervento ....dal lato dove avevo avuto questo edema...si crea come una sorta di abbasamento del prepuzio....cioe non riesco a spiegarmi bebe forse...in pratico la circoncizione che prima era reglolare adesso non e lo e più ...ma ho un abbassamento sul lato destro del prepuzio. Ed ecco il problema....da allora ho iniziato ad avere problemi di sensibilità del pene....quasi a non sentirlo....un corpo morto....erezioni zero. Dopo circa un mesetto ho inziato ad avere qualche erezione con molta fatica e mai forte....e ho iniziato ad avere una curvatura sul lato sinistro del pene mai avuta prima...con dolore alla base del lato sinistro. Premetto che il gonfiore che ho tenuto per circ due settimane era sul lato destro. E praticamente e da un anno che ho questi disturbi erettivinche mi stanno condizionando non poco. Vorrei avere un vostroparere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la sua è una storia clinica complessa ed molto confusa che difficilmente può essere compresa e risolta via internet.

Ha avuto per caso delle problematiche traumatiche, in questi anni, a seguito di rapporti sessuali?

Ci sono stati problemi infiammatori od altro a livello dell'uretra o delle vie uro-seminali?

Detto questo poi le riconfermo che sarà difficile comunque arrivare ad una precisa e sicura diagnosi da questa postazione ed il consiglio più mirato rimane quello di sentire in diretta ora un bravo andrologo che nella sua regione non mancano di certo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Problematiche traumatiche in che senso dottore? Le dico questo perché e da più di un anno....da quando mi e stata eseguita la suddetta dtc al prepuzio...con le conseguenze che ho sopra descritto ( forte edema lato destro del pene che si e riassorbito difficilmente....con conseguente deviazione del pene e mancanza di sensibilità) che ho inziato ad avere problemi di erezione...in particolare sul lato sinistro quello non interesaati da edema e che non ha subito interventi...in pratica e come se il corpo cavernoso non si riempisse....e io credo che l'origine di questo problema sia neidanni causati dalla suddetta dtc effettuata un anno fa
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non precipiti verso autodiagnosi facili e fallaci e senta in diretta ora un esperto andrologo.

Ancora un cordiale saluto.