Utente 362XXX
salve da più di due anni soffro di un forte prurito intimo esterno , mai avute perdite. Solo a sfiorarmi e quando mi lavo inizia un prurito insopportabile. ho fatto una vulvoscopia riscontrando una micropapillomatosi e il ginecologo mi ha effettuato anche l'esame hpv il quale è risultato positivo con lesioni non attive. Credo che questo non è correlato al mio prurito insistente che non riesco a debellare con nessuna pomata. da dire che sono allergica al Dibromodicianobutano. Se mi potete dare un consiglio e risolvere questo terribile prurito che di notte è un incubo. grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,
Le indico questi due articoli approfondimento spero ne tragga giovamento

http://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1462-prurito-intimo-donna-1-cause-infettive.html

http://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1498-prurito-intimo-donna-2-cause-infettive.html

Invitandola, in virtù delle moltissime cause come potrà leggere, comporre una visita venereologica.

Cari saluti