Utente 812XXX
Sono in attesa di essere chiamata per l'asportazione della cistifellea per dei calcoli che mi portano vari disturbi, l'intervento sarà fatto tramite laparoscopia la mia domanda è questa: quanti giorni di convalescenza devo fare? Considerando anche il fatto che faccio l'operaia e svolgo un lavoro sempre in piedi e sollevo anche pesi. In ospedale mi hanno detto che starò solo il giorno dell'intervento e la notte è che il giorno dopo sarò dimessa. Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Mediamente dieci. Prego.
[#2] dopo  
Utente 812XXX

Iscritto dal 2008
Volevo fare un altra domanda sempre inerente la colecisti che sono in attesa dell' intervento, ultimamente le cose sembrano peggiorare nonostante che stia seguendo una dieta povera di grassi (sono arrivata al punto di non bere più latte) ho forti problemi di digestione e gli episodi di mal di stomaco con sensazione di voltastomaco sono aumentati e dolore sempre costante lato destro anche se sopportabile in più quando i dolori allo stomaco si attenuano mi capita spesso di avere una sensazione di vuoto allo stomaco, volevo chiedere se questo disturbo è inerente sempre alla colecisti e se questa alle volte può portare anche dissenteria, grazie e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, è compatibile, anche se altre diagnosi a priori non vanno escluse. Prego.