Utente 357XXX
Buonasera al gentile staff medico,vorrei porre una domanda che mi turba,grazie innanzitutto per la disponibilità e attenzione:avverto quasi quotidianamente alcune extrasistole,posso affermare che solitamente ne avverto non piu di 4 o 5 al giorno,sono in alcune occasioni rare ne ho riscontrate 15-20,per cercare di concretizzare questo mio sintomo:avverto un battito saltare in petto con una sensazione strana alla gola,ho efettuato un holter dove me ne rilevava 6 ventricolari nelle 24 h,ho anche eseguito un test da sforzo dove non rilevava nessun extrasistole ne in fase di sforzo e ne in fase recupero,e un ecocardio trans-toracico uscito nella norma,tutte queste indagini le ho eseguite qualche mese fa...la cosa che mi preoccupa e che alcune extrasistoli mi compaiono anche in leggero sforzo,mi spiego meglio:mi caapita di andare in palestra e nel sollevare i pesi o nel camminare a volte avverto degli extrasistoli,dato che indosso un cardiofrequenzimetro mi accorgo che tali extrasistoli giungono anche aa 100-110 bm,a volte anche a 120 bm,non sono numerosi ne avverto si e no 3 o 4 però sono fastidiosi e mi agitano...premetto che non carico troppo in palestra,eseguo alzate di pesi leggeri e mi dedico soprattutto ad attività aerobica,alcune volte mi capitano anche dopo aver camminato molto...voi che ne pensate di tutto ciò?grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
lei ha posto lo stesso quesito -più o meno- esattamente un mese fa e un mio collega le ha risposto che non ha di che preoccuparsi del suo cuore ma piuttosto dell' atteggiamento ansioso che ha.

Sottoscrivo pienamente.
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottoressa,mi scuso se ho riposto la stessa domanda..ma sono preoccupato,la mia non è una fissazione sul mio cuore ma avverto alcuni fenomeno che mi preoccupano davvero..spesso quando vado in palestra noto anche che la mia frequenza cardiaca è piu alta della norma,mi basta fare alcuni esercizi di pesistica anche non sforzandomi molto che il mio battito raggiunge subito i 130 bm,e fatica a scendere sotto i 110 bm..solo dopo un oretta raggiunge i 90 bm...anche nell'holter la frequenza media è stata di 88 bm,in giornata ho spesso una frequenza che si aggira sui 90-100 bm,e di notte arriva a 55 bm..ho eseguito anche gli esami tiroidei usciti nella norma,poi si aggiungono anche alcuni extrasistoli in giornata e cio mi preoccupa,lei cosa ne pensa anche della frequenza?grazie ancora per l'attenzione.