Utente 364XXX
Buona sera dottore vorrei un suo parere a riguardo di un mio problema che ho da quando ero piccolo . Inizio con il dire che ho 26 anni sono alto 1.71 e peso sui 70-75kg circa .... come avrà già notato dal titolo dell' argomento il mio deficit è questa anomalia di avere un pene allo stato flaccido di 2 cm ( alle volte penso anche uno ) in erezione raggiunge circa i 15 cm .
Vorrei chiedere un parere anzitutto a lei in quanto specialista , dato che questo problema personale mi crea particolare disagio .... al punto da non sentirmi uomo in quanto come potrà ben capire è come se questo organo alle volte è come se fosse assente .
In passato all età di 8 anni circa sono stato sottoposto un intervento di ipospadia ma non credo che ciò ne sia la causa ..... come potrei agire ? anche se mi vergogno il mio medico curante potrebbe indirizzarmi in qualche soluzione .... se si quale ?

Molti uomini sono fissati da questa argomentazione , ma come avrà ben capito non è lo stesso mio caso aspetto una sua risposta nel qual tempo le porgo i miei più distinti saluti

Con Osservanza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive lascia un pò perplessi sui dati e le misure del suo pene a "riposo" ed in erezione.

Comunque per chiarire tutto il suo problema anatomico particolare ora bisogna, senza perdere altro tempo prezioso, sentire in diretta un bravo ed esperto andrologo.

Nel frattempo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate sulle problematiche andro-urologiche legate ad una ipospadia, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore sicuramente seguendo questo suo consiglio al più presto , prenoterò una visita andrologica in Ospedale .... ma sotto quale dicitura va inserita questa visita ? Chiaramente non potrei dirle una cosa non vera al riguardo non so se ha mai riscontrato di questi casi nella sua carriera ..... bhè si che lascia un pò perplessi lo presumevo anche io infatti ero convinto che ciò potesse essere possibile soltanto in gravi casi di obesità per accumulo di grasso adiposo in zona puberale .

Aspettando sua risposta porgo distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Vedo che è informato sul pannicolo adiposo al monte di Marte (obesità per accumulo di grasso adiposo in zona puberale); comunque ora senta il suo andrologo di riferimento,e la "dicitura" per la visita è: " Visita specialista per sospetta micropenia in pregressa ipospadia".

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
grazie dottore lo farò sicuramente appena possibile magari le farò sapere cosa mi è stato detto
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#6] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Egreggio dr. Beretta buongiorno , ho avuto la visita andro-urologica .... e posso dirle che adesso avendo sentito uno specialista mi sento comunque più tranquillo . Dopo un esame visivo e tattile della zona genitale con succesiva ecografia , il medico mi ha rassicurato che riguardo all' intervento di ipospadia non ci sono problemi anche se non ho mai fatto un controllo per tale intervento , è tutto perfettamente nella norma anche per i testicoli , il fatto delle dimensioni mi ha spiegato che effettivamente non è un gran pene ma ognuno di noi abbiamo diverse misure e comunque mi spiegava che spingendo un tantino sull osso pubico ... questo effetivamente viene fuori e comunque gli ho detto che in erezione sta completamente diverso in lunghezza e diametro e lui mi diceva che avendo anche una ritenzione dei testicoli da bambino che infatti operai oltre l' ipospadia , è probabile che ciò abbia impedito una completa uscita del membro stesso . Mi ha comunque sconsigliato un operazione di allungamento perchè il più delle volte i risultati possono dare risultati non effetivamente aspettati ... quindi in conclusione mi ha rassicurato dicendo che è tutto perfetto anche come strutturazione del membro stesso quindi se poi volessi essere più sereno mi ha consigliato una spermiogramma con precedente astinenza da rapporti o masturbazione da 2 a massimo 4 giorni e fargliela rivedere ma secondo lui non c'è nessun problema . Effettivamente mi ha detto una verità su noi maschi che : " tutti vorremmo essere super intelligenti e super dotati " .... ma d' altronde ognuno di noi è diverso dall' altro e un altra curiosità che mi ha detto e anche che comunque per dare piacere ad una donna durante un rapporto non occorono dimensioni enormi ma nella norma anche perchè comunque si tratta di un organo molto sensibile .

Mi scusa se sono stato un pochino espansivo nello scrivere ma ci tenevo ad informarla dato che lei è stato il primo a consigliarmi sul da fare .

con osservanza Distinti saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

tutte le osservazioni e le indicazioni ricevute dal suo andrologo sono condivisibili.

Ancora un cordiale saluto.