Utente 364XXX
Buonasera a tutti. Oggi è il mio 15 giorno post circoncisione (parziale credo, visto che il glande è coperto in parte quando non eretto). Credo e spero che stia procedendo tutto bene, apparte qualche dolore, prurito e bruciore durante la giornata. Il mio problema si presenta nell'atto in cui devo lavare con detergente, la zona della sutura. Premetto che dopo 10 giorni, il medico che mi ha operato ha detto di staccare con le garze, gentalyn e antibiotici vari. A scappellarlo cosí a crudo trovo molta difficoltá, fastidio e un po di dolore e infatti mi aiuto con l'acqua che ne facilitá lo scorrimento della pelle. C'è una zona di sutura che appena esce allo scoperto, tira e mi da un bruciore stellare come se fossero tante spine. Quando va l'acqua sopra brucia un pochettino come se andasse a contatto con la carne viva di quando ci si taglia o ci si graffia. Non ci sono perdite di sangue ma quella zona è un po arrossata. Cosa mi consigliate al riguardo? Non ho contattato il dottore che mi ha operato per impossibilitá ma spero che mi possiate in parte aiutare. Anche quando ce l'ho libero negli slip mi da fastidio quella zona la anche se è coperta. Sembra strano ma ho piú problemi con la sutura che con la sensibilitá. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...credo che l'evoluzione del post operatorio sia confortante,considerato il poco tempo trascorso dalll'operazione che,però,non permette,tantomeno a noi da questa postazione telematica,di dare un giudizio definitivo.Segua i consigli di uno specialista reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta dottore. Stamattina non so come ma non ho trovato difficoltá nel lavarmi ma ho trovato una cosa strana. Su dei punti (non di sutura) attorno al glande, si è fatta improvvisamente questa patina bianca che non va via con l'acqua e detergente (non strofino perchè ho ancora molta sensibilitá) e se la tocco brucia. Cosa puó essere? Ho sentito del processo di cheratizzazione del glande ma non credo debba bruciare al tatto.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con un medico reale.Cordialita'