Utente 303XXX
Buongiorno, con la presente ho bisogno di alcuni chiarimenti riguardo la clamidia. Il mio ragazzo dopo più di due anni di pruriti (a fasi alterne) ai testicoli e dopo aver cambiato 4 medici ha trovato il medico che gli ha prescritto gli esami per la clamidia. Risultato: IGC IGA e IGM positivi. Ha fatto terapia con Bassado e ora li dovrà ripetere. Nel frattempo anch'io ho effettuato sia tampone cervicale che esami del sangue ma nel mio caso è risultato tutto negativo. Ora io mi chiedo due cose:
1) è possibile che io in due anni di rapporti non protetti con lui non mi sia beccata nulla?
2) Questa è la riposta che voglio ricevere con più premura: so che uno di questi 3 valori positivi significa che l'ha contratta recentemente cioè nelle ultime settimane. Significa necessariamente che ha avuto un rapporto infetto nelle ultime settimane e che quindi dal momento che io risulto negativa l'ha per forza ricontratta da qualcun'altra? Oppure c'è qualche altra spiegazione scientifica al fatto che questo valore risulti positivo?

Confidando nella vostra gentilezza ringrazio e porgo cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Da questa sede non possiamo dare risposte vincolanti. Pertanto le raccomando sicuramente di confrontarsi con lo specialista venereologo di sua fiducia e anche con il suo partner Che potrà tranquillamente effettuare un videata di controllo assieme a lei.
Carissimi saluti.
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
È quello che sto provando a fare e sembra che io non riesca a trovare risposte. Per questo mi sono rivolta a voi. Il mio ragazzo che dice di non aver avuto altri rapporti, la dottoressa dice che fa fatica a spiegarsi la cosa e l'unica cosa di cui è sicura è che non devo essere trattata per questa cosa. Io negativa sia al tampone che agli esami del sangue non posso averglierla passata...e l'unica cosa che vorrei sapere è se c'è qualche possibilità che ad esempio anche se ce l'ha da tempo si sia riattivata per altri motivi e non per forza tramite rapporto. Non mi interessa avere una spiegazione dettagliata dei motivi ma solo sapere se c'è una possibilità che ne esistano altri.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,
Purtroppo è una domanda alla quale non è lecito rispondere da una sede virtuale, poiché è necessario comprendere la situazione nella sua interezza: qui possiamo dirle che tutto è possibile. La invito pertanto effettuare un controllo e disporre le sue richieste direttamente al suo specialista
Di nuovo saluti