Utente 310XXX
Gentile Dottore, sto prendendo un farmaco prescrittomi dal dermatologo chiamato Efracea (Doxicycline 40 mg/die). Soffrivo di reflusso gastroesofageo/acidita' gia' prima che iniziassi a prendere Efracea, ma mi chiedo se e' possibile che Efracea peggiori questo disturbo?
In ogni caso posso assumere pantoprazolo 20 mg in concomitanza con Efracea?

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
Efracea, può peggiorare i disturbi gastrici, l'associazione con pantoprazolo
che aumenta il pH gastrico, può ridurre l’assorbimento della doxiciclina, pertanto deve essere preso almeno 2 ore dopo l’assunzione di doxiciclina
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore, torno a scrivere su questo argomento perche' mi serve un ulteriore chiarimento. Ora il gastroenterologo mi sta facendo prendere ESOMEPRAZOLO 40 mg (prima di colazione) e Gaviscon sospensione la sera.
Dopo ormai quasi un anno il dermatologo mi ha prescritto Efracea. Mi ha detto di evitare l'assunzione contemporanea con latte e latticini.
Ora considerata l'interazione con gli anti-acido e il fatto che i latticini li assumo di solito o a pranzo o nel pomeriggio ...quando devo prendere questa Efracea?? Cioe' al mattino no perche' c'e' gia' esomprazolo, immagino la sera no perche' c'e' Gaviscon...a pranzo e magari ci scappa un cappuccio il pomeriggio quindi no perche' si pone il problema dei latticini...cosa mi rimane??

grazie della cortesia
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
può assumerle a distanza di almeno due ore da latte o lattivcini in qualunque momento della giornata