Utente 365XXX
Buongiorno,

mia figlia di anni 16 ha iniziato ad assumere la pillola anticoncezionale Noemi nel mese di aprile 2014.
In questi mesi ha notato un miglioramento dell'acne ma un peggioramento nella caduta dei capelli.
Volevo sapere se il problema può essere imputato all'assunzione della pillola e di quel particolare tipo di pillola.
E se così fosse con quale altra pillola contraccettiva può essere sostituita?

La ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Solitamente le terapie estroprogestiniche non danno luogo a peggioramenti nel capillizio: sarà opportuno pertanto effettuare una visita dermatologica meglio se corredata di Tricoscopia digitale al fine di incasellare perbene la condizione clinica di sua figlia.
Carissimi saluti.