Utente 524XXX
Salve, scrivo in cardiologia in quanto mi padre è ora ricoverato in utic. Ha 63 anni, normopeso, nel 2008 eebbe un infarto del miocardio, effettuarono coronogracoronografia con introduzione di due stent. È iperteso in cura, effettua visite cardiologiche e holter pressori. Ieri notte si è svegliato accusando un malore generalizzato, dopo qualche secondo è svenuto sul letto in preda a tremore, perdita coscienza, pperditaurina. Mio fratello che lo ha soccorso dice che stava soffocando con la lingua. Trasportato in ambulanza già cosciente e ricoverato in utic dove ha vomitato più volte. Effettuato prelievo per controllo enzimi (nella norma), coronagrafia negativa e a detta del medico non presenta aritmie. a detta del reparto non è un problema cardiaco, ma probabilmente di stomaco.Quello che mi preoccupa è invece che possa essere un problema neurologico. Cosa ne pensate? All'ospedale lo teatterranno fino a domenica in via precauzionale, ma già hanno detto che per approfondire il nostro dubbio non è di loro competenza... Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve comprendere che e' molto difficile dare un parere senza avere alcun esame a portata di mano.
Sono certo che i Colleghi avrnno escluso tramite appositi esami, un problema cerebrale.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 524XXX

Iscritto dal 2007
Grazie dottore, oggi mentre eravamo con lui ha avuto di nuovo un malore, ma questa volta essendo monitorato hanno avuto la conferma che si tratta di una grave aritmia.
È una patologia controllabile? Quanto è grave?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ma come faccio a saperlo se non so che aritmia abbia?
[#4] dopo  
Utente 524XXX

Iscritto dal 2007
Chiedo scusa. È una tachicardia ventricolare
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh certo che e' grave. stia tranquillo che sara' in ottime mani.
In bocca al lupo