Utente 219XXX
Salve gentili specialisti
Da circa 10 giorni ho, specialmente nel sinistro, gli occhi con secrezione, granellini bianchi, sensazione corpo estraneo e bruciore. Andai dal mio medico e mi diede il collirio Tobradex dicendomi di prenderlo 3 volte al giorno per 5 – 6 giorni. Non è che ho avuto grandi benefici tanto che 2 mattine fa cioè sabato sono andato dalla guardia medica, chiedendogli di prescrivermi una visita oculistica prioritaria. Mi ha detto che come Guardia medica non poteva e pure lui mi ha prescritto ancora il Tobradex, dicendomi che ho congiuntivite probabilmente batterica (non gli ho detto che lo avevo già preso, il mio intento era non che mi prescrivesse un collirio ma una visita specialistica).Me lo ha prescritto per una settimana 4 volte al giorno. Così un paio di giorni fa ho iniziato nuovamente col Tobradex. Al di là dell’efficacia, la cosa che mi preme sapere è riprendere l’uso del collirio dopo che avevo da diversi giorni interrotto l’assunzione,insomma se non creo danni o problemi facendo così; poi in seconda battuta, può essere che insistendo ancora col collirio prescritto, abbia giovamento? capisco che ogni volta è un caso a sè, però ricordo anni fa che per una intensa congiuntivite il Tobradex non fu efficace e risolsi con Betabioptal, che però ora non mi hanno prescritto. Se può essere di aiuto, dico che non ho particolari problemi oculari, l’unico problema è che soffro di scarsa lacrimazione e prendo regolarmente lacrime artificiali (molte più d’estate). A proposito, mi pare che si possono prendere le lacrime artificiali durante la terapia di congiuntivite, è così?
Ringrazio per l’attenzione
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi spiace

lei necessita di una valutazione clinica specialistica oculistica

la sua richiesta d’aiuto non e’ condivisibile dal punto di vista deontologico ed e’ fuori dalle nostre

linee guida (medicitalia)


[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2006
Ok Dottore, visita specialistica, ma ora che me la prenotano e sia possibile, hai voglia!! in fin dei conti vorrei solo sapere se è il caso o no di mettere il Tobradex per alcuni giorni, che non mi crei problemi insomma....
[#3] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2006
Salve, a visita in pronto soccorso oculistico di 4 giorni fa, la dottoressa ha scritto:

DIAGNOSI:
CONGIUNTIVITE FOLLICOLARE IN OO

RILIEVI OGGETTIVI:
BOO congiuntivite follicolare numerosi infiltrati corneali diffusi CA np ov
Forame regolare Restanti diottri anteriori nei limiti

TERAPIA:
CLORADEX COLL 1 gt OO4 volte al di per 8 gg
VIRGAN GEL OFTAL 1app al di per 8 gg
poi XILOIAL ZERO COLL 1 gt in OO 3 volte al di per 2 mesi

Ora, non è che li c'era troppo tempo per discutere, mi ha detto che sono forme di congiuntivite a volte brigose che possono richiedere anche 1 o 2 mesi alla guarigione, allora la domanda banale che io mi pongo (e purtroppo lì non gliela ho fatta), ma se i 2 colliri che sto prendendo li devo prendere per 8 giorni, non c'è incongruenza col fatto che la congiuntivite può impiegare molto di più a guarire? voglio dire, scusate la banalità, ma trascorsi questi 8 giorni come faccio a sapere cosa devo fare se non mi visiteranno ancora? o forse che dopo quegli 8 giorni di cura, si sono assimilati medicinali a sufficienza che agiscono poi nel tempo? ripeto scusate la banalità e l'ignoranza, ma sono domande che mi pongo...
Inoltre cosa sono questi "infiltrati corneali"?? e "CA np ov"?
Dire io come mi sento, in poche parole ho come un pò di "allampamento", ora non ho bruciore e il rossore è praticamente sparito (prima avevo come gli occhi "stretti" iniettati di rosso...), ma la visione specie da vicino è un pò velata, spero sia solo l'effetto di questa congiuntivite e non affare cronico che poi rimane così
Saluti cordiali