Utente 365XXX
Salve,

Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto e vi espongo subito il mio problema. Non ho rapporti sessuali da alcuni mesi. Qualche giorno fa mi sono ritrovato in atteggiamenti molto intimi con la mia ex ragazza, sapevo già di questo incontro e il mio livello d'eccitamento è stato massimo nell' arco di tutta la giornata. Durante tale incontro è bastata una sua lieve pressione con la coscia sulle mie parti intime , per provocare un'eiaculazione del tutto incontrollata. La situazione è stata molto imbarazzante. Secondo voi a cosa può essere dovuto? Come posso evitare che ciò accada di nuovo? Non vorrei più ritrovarmi in una situazione così imbarazzante.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eccitazione sessuale progredisce anche in assenza di erezione,dando luogo a delle polluzioni con pene non eretto...Non resta che verificare in erezione...
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta. Ho dimenticato di scrivere che il pene era in erezione in quel momento. Volevo sapere se questa polluzione, che sapevo si potesse verificare solo ddurante il sonno, in un momento in cui non vi è controllo degli stimoli corporei, potesse essere sintomo di un qualche disturbo.

Cordiali ssaluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...nessun indizio per una patologia di alcun tipo.L'evento va considerato come potenzialmente fisiologico.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per le risposte