Utente 354XXX
Salve,
praticamente da tutta la vita soffro di una fortissima allergia al polline e alla polvere. Se fino a un paio di anni fa si sfogava in semplici raffreddori, ora mi prende gli occhi:oltre alla congiuntivite ho questo problema a tenere gli occhi aperti dalla velocità con cui li sbatto, se non mi concentro difficilmente riesco a tenerli aperti per più di un secondo! Tutto questo chiaramente si accompagna a una visione offuscata e alla difficoltà a mettere a fuoco.
Il mio oculista mi ha prescritto più volte un cortisone, che però non ha avuto gli effetti desiderati, dato che sono stata bene per un paio di settimane e poi il problema si è ripresentato. Continuo tutt'ora a prendere un antistaminico (robilas), ma che non mi sembra che abbia alcun effetto. Oltre a sperare in una bella nevicata, volevo chiedere se esistono alcuni rimedi per alleviare questa fastidiosa condizione.

grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi pare sia necesario un approfondimento clinico
il disturbo che descrive e’ più CORNEALE che congiuntivale
arrivati a questo dobbiamo pensare a strategie alternative
(restasis può’ essere una scelta).
se riesce mi raggiunga in università; o in studio
per una chiacchierata e per valutare gli esami che ha già’ eseguito
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Chiedo scusa per la risposta tardiva...il problema era scomparso ma è riapparso un paio di giorni fa. Preciso che momentaneamente il mio studio mi porta a stare sui libri anche 12 ore al giorno...
Al momemto sto prendendo un colirio con cortisone.
Questo mio problema si sta rivelando veramente fstidioso e stanno diventando difficili anche le attivita più semplici.
Il mio oculista ha detto che non è altro che una congiuntivite allergica, ma nonostante tutti i tentativi per limitare il contatto con gli elementi.che mi infastidiscono (polvere e polline) continua a ripresentarsi e a non darmi pace.

Caro dottore la ringrazio della risposta ma non riesco a raggiungerla in ambulatorio quindi le chiedo se ha analisi o cure da suggerirmi.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
le allego un mio appunto che trova su questo sito


mangio e peggiora la mia congiuntivite

In alcuni nostri pazienti con congiuntivite allergica primaverile oppure di blefariti e congiuntiviti

croniche l' ingestione di alcuni alimenti puo' provocare una reazione allergica importante di tipo

CROCIATO che si puo' manifestare anche in sedi diverse dall' OCCHIO : infatti alla reazione allergica

oculare con importante lacrimazione , fotofobia , bruciore e prurito si possono associare fenomeni

ALLERGICI

all' Apparato Respiratorio

(tosse, attacchi d'asma, difficonta' respiratorie, laringospasmo )

all'Apparato labiale e buccale, con reazioni del cavo orale



sino addirittura associarsi ad OTITI o a TUBO - TIMPANITI o altre infiammazioni minori ma

cronicheggianti a carico dell'Orecchio Medio.





ALLERGENE ARTEMISIA e AMBROSIA

ELEMENTI

banana, carota, camomilla, castagna, cicoria , finocchio, margarina,

miele , sedano, olio di girasole, prezzemolo , tarassaco



ALLERGENE BETULLA e ONTANO

ELEMENTI

albicocca, carota, ciliegia, finocchio , fragola, frutta secca,

nespola, pera,prezzemolo, pesca, prugna , sedano



ALLERGENE GRAMINACEE

ELEMENTI

agrumi, albicocca, anguria, ciliegia, frumento, kiwi,

mandorla,melone, pesca , pomodoro ,prugna



ALLERGENE PARIETARIA

ELEMENTI

basilico, ciliegia, gelso, melone, ortica



ALLERGENE ACARI

ELEMENTI

lumache, molluschi, gamberi (ASMA e MARCATA LACRIMAZIONE)



ALLERGENE LATTICE di GOMMA

ELEMENTI

albicocca, ananas, arancia , avocado , banana , castagna , fico , kiwi ,melone ,

mandorla, mela , papaia , passiflora, patata, pera, pesca, pomodoro, uva



SPERO CHE POSSA ESSERLE UTILE

buon WE


Luigi Marino MD PhD