Utente 365XXX
So che sono stati aperti diversi forum per questo caso, però ritengo che un caso non sia uguale all'altro (o almeno nella maggior parte delle volte). Mi sono operato martedì 18 novembre per varicocele di III grado. ho fatto un intervento chirurgico, non so per la precisione quale, ma la cicatrice si trova nel basso ventre a sinistra... è andata abbastanza bene fino ad un certo punto... mio fratello per sbaglio è inciampato vicino a me e per sbaglio è caduto su di me, mentre ero a riposo e mi ha preso in pieno tutti i geniali compresa la ferita... dal giorno dopo ho notato un lieve rigonfiamento alla fine del pene e all'inizio lo scroto nella parte sinistra. Ma non gli ho dato peso in quanto sono stato operato da poco e penso che qualche gonfiore nei testicoli sia possibile... però gonfia sempre di più, non è molto , ma oggi ha iniziato a farmi male anche il testicolo sx... ma se sto a riposo no... solo quando vado a toccare... premetto che non si è gonfiata la sacca ma a sinistra del pene, non so come spiegarlo... nella curva convessa tra il pene e la sacca... sapete dirmi se la caduta di mio fratello può centrare qualcosa? E perché mi fa ma il testicolo e c'è quel rigonfiamento? Dimenticavo... perchè vedo un lungo taglio di discreta lunghezza, ma un solo punto alla fine della cicatrice?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho ragione di credere che il versamento liquido (idrocele) e quello ematico (ematocele),sarebbe comunque avvenuto,anche senza iil trauma ricevuto.Comunque,é ancora presto per potersi esprimere in merito,aldilà del chirurgo operatore.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Fra quanto tempo mi potrò lavare?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con il chirurgo operatore che può monitorare il quadro clinico,cosa che a noi é interdetta.Cordialità.