Utente 268XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 21 anni molto ansioso, come potrete sicuramente capire dai vari consulti richiesti. Ho un passato di attacchi di panico (2012) per "colpa" di un posto di lavoro malsano (mobbing), da lì no ho più avuto attacchi di panico ma mi sto trascinando una forte ansia.

Dal lato salute fisica in generale sto bene. In passato spesso ho avuto dolori o fastidi a livello del petto e del braccio sinistro. Ogni volta, dopo vari esami (ECG a riposo, sotto sforzo, radiografie) hanno dato un risultato positivo (ovvero che il cuore sta bene e che non c'é alcun motivo di preoccupazione). L'ultimo ECG e radiografia le ho effettuate dal mio medico in luglio 2014, mentre un ECG lungo l'ho effettuato in ospedale qualche settimana fa. Mi sono recato in pronto soccorso dopo un paio di episodi in cui mi sembrava che il cuore si fermasse (come se mancasse un battito o il cuore si fermasse per pochi secondi). Dall'ECG lungo non hanno trovato nulla, ma hanno voluto, per sicurezza, farmi fare un ECG su 24ore, che ho eseguito la scorsa settimana e sto aspettando i risultati (tra pochi giorni ho appuntamento con il mio medico per i risultati).

Oggi vi scrivo perché da un paio di giorni avverto, ogni tanto e per pochi minuti (al massimo 15-20 min) un leggero formicolio alle mani (soprattutto sulla punta delle dita). In seguito al formicolio avverto anche una leggera oppressione al petto (lato sinistro), come un fastidio dopo aver alzato pesi (p.es: in palestra). Nelle ultime settimane avverto anche, distaccato dal formicolio o dal fastidio al petto, come un nodo in gola soprattutto dopo aver fumato (fumo circa 15 sigarette al giorno, purtroppo è diventata una scusa per "scappare" ogni tanto, per fumare una sigaretta, dall'ufficio. Sto cercando di smettere).

Sono domande che farò al mio medico appena lo vedrò, ma nel frattempo volevo una rassicurazione vista la mia forte ansia. So comunque che per voi è difficile fare una diagnosi via web.

Per concludere: io assumo giornalmente 5mg al mattino di bisoprololo per palpitazioni che avevo spesso, così facendo "elimino" le palpitazioni e la conseguente ansia.

Ringraziandovi anticipatamente, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sintomi che lei descrive fanno parte degli attacchi di panico.
Se lei e' ansioso ed impaurito davvero, smetta di fumare.
Fumare alla sua eta' aumenta incredibilmente il rischio di cancro, ictsu, infarto e morte improvvisa.
Altro che formicolii....
Arrivederci