Utente 255XXX
Salve a tutti

vi inoltro lo spermiogramma effettuato pochi giorni fa:

GIORNI DI ASTINENZA 3
COLORE Biancastro
FLUIDIFICAZIONE completa
VISCOSITA' diminuita
VOLUME 2,8 cc
pH 7,8
CONCENTRAZIONE 54,0 milioni/ml
CST 151,0 milioni
MOTILITA'
progressiva 44 % dopo 1 ora
rapida 22 %
lenta 22 %
non progressiva 32 %
assente 26 %
progressiva 35 % dopo 2 ore
MORFOLOGIA
NORMALI 30 %
IMMATURI 30 %
ANOMALI 40 %
anomalie della testa 25 %
tratto intermedio 5 %
anomalie delle code 10 %

AGGLUTINATI assenti

CELLULE ROTONDE 3,0 milioni/ml
LEUCOCITI 5,0 milioni/ml
EOSIN TEST 86 %


SWELLING TEST 62 %
(studio dell'integrita' funzionale della membrana)

Mi potreste dare un parere relativamente allo stato di infiammazione e fertilità?

vi ringrazio anticipatamente

saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

ad un primo controllo sembrerebbe tutto nella norma ad eccezzione dei leucociti che sembrano numerosi e che comunque meriterebbero un approfondimento con una visita, tuttavia nel guardare la morfologia si legge che le forme anomale sono il 40% e le immature il 30%, quando invece nella prassi le forme immature sono considerate forme anomale. Quindi ripeta l'esame in un centro dedicato che segua i criteri WHO e poi se vuole ci faccia sapere.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dott.Maretti,

io ho già effettuato una visita e mi è stata riscontrata un infiammazione della prostata...ho effettuato anche spermio coltura e urino coltura ma non è emersa presenza di batteri.
Dovrei effettuare anche un tampone uretale, ma se gli esami sopracitati non hanno rilevato nulla, mi conviene comunque effettuare il tampone??
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
le conviene ripetere uno spermiocitogramma in un centro dedicato che segua i criteri WHO.

Un cordiale saluto