Utente 365XXX
Salve a tutti, ho un paio di curiosità
1)Capita a volte che il mio pene pur essendo allo stato flaccido non sia in condizioni di totale rilassamento, ossia "palpandolo" non risulta essere morbido ma rigido come se fosse in erezione.. da cosa può dipendere? Questo succede sia in condizioni normali che dopo avere avuto rapporti sessuali..ma ripeto non sempre..
Sono stato sottoposto a circoncisione ormai 18 anni fa ( ora ne ho 24)ma non ho mai avuto particolari problemi e non ho curvature..
2) in riferimento alla circoncisione, si possono ancora notare sulla circonferenza della cicatrice alcune zone non "liscie" ma nelle quali è rimasto un pò di spessore.. forse a causa dei punti di sutura che non si sono riassorbiti correttamente.. si può correggere questo lieve difetto o c'è il rischio di peggiorare una situazione che comunque ritengo accettabile?
Grazie per la disponibilità
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
1)nello stato di flaccidità la consistenza del pene non è costante ma varia, in funzione ad esempio di stato emotivo (se stressato il pene è più' contratto) e condizioni ambientali (ad esempio durante un bagno caldo è più rilassato e di dimensioni maggiori, anche se non di consistenza rigida come in erezione). Probabilmente da ciò dipende quanto ci scrive.
2) bisogna vedere come è la situazione; non escludo si possa effettuare un ritocco su esiti di una precedente circoncisione.