Utente 365XXX
Buongiorno. Ho vent'anni e facendo palestra ho notato delle asimmetrie muscolari. In particolare ho la spalla sinistra più piccola rispetto alla destra e dorsale e pettorale sinistro più sviluppato rispetto alla destra . È possibile che queste asimmetrie siano dovute ad esempio ad una scoliosi? Come posso risolvere questo problema? grazie della disponibilità e chiedo scusa se non è la categoria giusta
[#1] dopo  
Dr. Fulvio Di Cosmo
24% attività
4% attualità
8% socialità
PORDENONE (PN)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
un minimo grado di asimmetria è presente in quasi tutti i soggetti.
Se questa è marcata può dipenfdere da diverse cause.
La scoliosi si associa spesso ad una asimmetria della gabbia toracica e del cingolo scapolare (questo avviene se la deformità è di una certa rilevanza), ma la presenza dell'asimmetria da sola non può far fare diagnosi di scoliosi (che è una deforità complessa della colonna vertebrale).
Per quel che riguarda il ridotto sviluppo del pettorale può cercare di compensarlo con esercizi ginnici mirati.
Nel caso fosse affetto da scoliosi, questa, salvo casi particolari, alla sua età si stabilizza sarebbero comunque da evitare esercizi mobilizzanti la colonna e carichi assiali eccessivi.