Utente 315XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni che si allena in modo agonistico da 4 anni faccio danza,premetto che ho fatto al prova da sforzo a settembre e a settembre del 2103 hi fatto un ecografia al cuore. Ho notato che quando sono a riposo ho il battito cardiaco in regolare e pure un po basso alcune volte mi arriva pure a 40 ho fatto le visite che ho detto ed è tutto ok solo che sono un po ansioso,adesso mi è capitato che stavo a letto e avevo la mano sul cuore e ho sentito un battito e subito dopo un battito fortissimo che coda può essere ? Devo preoccuparmi ? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Non deve preoccuparsi . Il fatto che faccia sport agonistico giustifica la bradicardia cioè' il battito a frequenze basse che è una prerogativa dei migliori atleti. Quello che ha avvertito è verosimilmente un extrasistole fenomeno che in un cuore sano non deve creare attenzioni. Vedendo il numero di consulti richiesti le consiglio o di smetterla con questo genere di preoccupazioni oppure di lasciare lo sport agonistico. E' innaturale che un ragazzo giovane e sano continui a chiedere consulti su problemi che non esistono
saluti