Utente 364XXX
Buonasera a tutti i dottori. Oggi è appena scattato il mio 22esimo giorno da quando ho effettuato la circoncisione totale come mi hanno detto il giorno dell'operazione (parziale per come la vedo io che da non eretto, il glande è in parte coperto). Il mio problema si presenta nel momento in cui il mio peme va in erezione. I punti ci sono ancora anche se piano piano stanno cadendo. Quando vado in erezione, non sento particolari dolori ma il lato dove c'era il frenulo si scopre normalmente da solo mentre dall'altra parte rimane ben coperto come se la pelle non ne vuole sapere si scoprire il glande. Se piano piano passo il dito sopra vedo che la pelle non fa spessore per non scende piú di cosí. Come è possibile? Non credo sia parafimosi perchè da non eretto lo scopro molto facilmente e fotalmente. Saranno i punti che stringono quel lato di pelle o sará altro? Secondo voi?! Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

cosa corretta è valutare il tutto a ferita chirurgica completamente guarita e con tutti i punti saltati via.

Altri dubbi solo una valutazione clinica diretta ci potrebbe permettere di dirle qualcosa di più concreto.

Eventualmente risenta il suo andrologo od urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta. Aspetteró con pazienza la caduta dei punti e poi si vedrá. Grazie ancora e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!