Utente 363XXX
Buonasera, mi chiamo Stefania e ho 22 anni, scrivo per un consulto da voi specialisti.
Sono stata soggetta a situazioni allergiche attraverso la manifestazioni di bolle su
braccia, collo, volto e testa nel mese di luglio/agosto. Ho assunto antistaminici per pochi
giorni come cura ma la situazione è deteriorata.Una mattina di settembre (per la seconda volta) mi sono svegliata con labbro superiore gonfio e dolorante, ho somministrato una compressa di
Zirtec il cui effetto è avvenuto dopo 6ore. Non sapevo cosa fosse ma da quel dì non è piu
successo. Ho pensato all'uso del burrocacao rosa o rossetti ma per togliermi dubbi, ho fatto prove allergiche(alimentari) ma risultato: negativo.
Patch test per inalazioni:positivo ad Acari della polvere,Graminacee,Cipresso ed Olivo.
Ora mi domando secondo voi qualche potrebbe essere il movente?
Voglio aggiungere che ho avuto anche edemi agli occhi (sia nella parte interna che esterna).
La prima volta è successo contemporaneamente alla somministrazione dell'aspirina C, mentre la seconda volta ero sdraiata su di una coperta in lana.
Ho attribuito la colpa alla povere, ma con essa ci dormo tutte le sere e non mi succede nulla. L'allergologa mi ha dato una cura per 4 mesi di antistaminico tutte le sere, mentre il mio medico di famiglia pensa che sia troppo esagerato ma di somministrarlo solo se è necessario. Io non so che fare. Sono molto confusa. Ringrazio in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,
Queste complesse situazioni possono essere chiarite solo nella sede di dermatologia allergologica presso la quale la invito a recarsi.
Per quanto riguarda le terapie già prescritte non possiamo commentare o modificare alcunché.
Cordialissimi saluti.
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore,
Queste situazioni sono state prese già in considerazione dalla mia allergologa.
Ma non ho avuto delle soluzioni o spiegazioni precise, altrimenti non avrei chiesto il vostro aiuto.
Lo faccio per pareri inserendo soprattutto informazioni da internet.
Ringrazio
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ha effettuato un prelievo per C3, C1INH ad esempio?
[#4] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore
No, nessun dottore da me visitato mi ha mai parlato di tale prelievo.
Da ignorante non so cosa sia, farò delle ricerche.
Tali reazioni allergiche portano ad un aumento cardiaco.Non si verificano spesso ma quando succede sono nel panico totale
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Basta effettuare una buona visita Dermo allergologica con rinnovata fiducia, nessuna ansia immotivata perché non ce n'è proprio bisogno!
Carissimi saluti.
[#6] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Ma sono dei prelievi del sangue specifici?
Quindi è da escludere che l'edema all'occhio e al labbro sia per colpa della polvere?
Io avevo attribuito anche la colpa al trucco.
Grazie per le sue risposte imminenti.
Gentilissimo
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I sintomi che descrive di sicuro non escludono situazioni correlate ad allergie di tipo inalatorio, però degli edemi di questo tipo vanno comunque ben approfonditi.
Mi faccia pure sapere dopo l'effettuazione di una nuova visita dermo-allergologica. Ancora saluti.
[#8] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio, se ci sono nuovi sviluppi la terrò informata.
Farò inoltre delle ricerche per capire se centra qualcosa con malattie ereditarie in famiglia come Lupus.
Arrivederci
[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti!