Utente 232XXX
salve, 3 mesi fa ho subito l'asportazione della cistifellea tramite colecistectomia . L'intervento è ben riuscito, anche se durato parecchio poichè ero piena di calcoli. A distanza di 3 mesi ho dolore all'addome destro, nella parte alta, e con il passare del tempo questo dolore sta diventanto più persistente e invadente. Seguo un alimentazione corretta e sana, di corpo vado regolarmente avendo spesso diarrea. Inoltre, per la prima volta nella mia vita mi è venuta una febbre che non riesco a debellare nonostante gli antibiotici, non so e le cose possano essere collegate ma cerco di dare informazioni il più possibile attinenti alla situazione. Ho prenotato un'ecografia addominale. Vorrei sapere se può essere possibile che nonostante io non abbia più la cistifellea e l'intervento sia ben riuscito, possa avere una calcolosi residua del coledoco e in tal caso cosa dovrei fare. Grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non é da escludere una calcolosi residua del coledoco. Serve quindi un'ecografia ed, in caso di dubbio, una RMN biliare. Nel caso si trovasse un calcolo residuo si interverrà con la ERCP per la sua rimozione:


http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/757-colangiopancreatografia-retrograda-endoscopica-ercp.html


Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Dr. Cosentino,
La ringrazio molto per la Sua celere risposta. Mi perdoni se la disturbo ulteriormente, ma nel caso dovesse esserci una calcolosi residua del coledoco, la rimozione della medesima dedv'essere fatta in tempi brevi? In caso di attesa questo cosa comporterebbe? La ERCP può essere fatta anche ambulatoriamente in giornata?
La ringrazio nuovamente e le auguro buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nel caso ci fosse la calcolosi del coledoco il trattamento è bene farlo al più presto (per evitare rischi più grossi della semplice colica epatica). La ERCP viene eseguita in regime di ricovero.