Utente 785XXX
Salve, premetto che ho 19 anni e che 4 mesi fa ho cominciato a soffrire di un disturbo di attacchi di panico e ora assumo regolarmente 200 mg di zoloft sertralina e alla sera il nopron sciroppo. Ultimamente ho cominciato ad essere nolto stanca e ad avere spesso gli occhi rossi verso sera. Non riesco più a liberarmi del raffreddore nonostante abbia già fatto 2 volte la cura con l'aereosol ed inalazioni di vapore. Ogni volta che accendo l'aria condizionata o mi arriva uno spiffero di vento comincio a tossire e starnutire. In più credo di avere dei catarri bloccati sulla fronte che mi causano frequenti mal di testa. Ho anche problemi dal punto di vista alimentare perchè ho spesso diarrea, stitichezza, acidità di stomaco, aria e difficoltà digestive. Il tutto è ancora sopportabile ma comincia a darmi sempre più fastidi...Può essere un problema di difese immunitarie basse? Cosa mi consiglia? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Difese basse? Alziamole!

Problema: in medicina quello di difese immunitarie e' un concetto discorsivo e qualitativo e non ha precisi connotati operativi, per conseguenza non abbiamo un farmaco che opla'! le alzi.

L'immunita' e' un sistema complesso in cui contano quantita' e funzionalita' di anticorpi, cellule produttrici di anticorpi, cellule che modulano le cellule produttrici di anticorpi, cellule che mangiano direttamente i batteri, cellule che tengono fermi i batteri mentre le altre gli prendono le misure per fare gli anticorpi, organi linfatici, organi emopoietici, linfonodi , e dimentico sicuramente qualacosa. Da dove cominciamo ad alzare?

I farmaci immunomodulanti che alzano l'immunita' che si comprano in famacia sono, pittorescamente, sospensioni di batteri innocui, contro cui si spera che l'organismo produca un po' di anticorpi in piu'. Ecco alzate le difese.

Semmai di quello che racconta, mi colpisce invece la faccenda dei mal di testa frontali da freddo, che sono segno di sinusite frontale. La sinusite spiega catarri, occhi rossi, forse anche uno stato di flogosi cronica faringea e merita approfondimento da parte di un otorinolaringoiatra.