Utente 102XXX
bentrovati. premetto che a maggio 2013 ho subito un intervento coronarico di triplice By-pass
in fase di intervento polmonite e pancreatite acuta.Dopo varie visite e RNM in un quadro di lieve dilatazione del coledoco sclero oddite e microlitiasi/fango il gastroenterologo consiglia ancorchè non obbligatoria sfiterotomia della papilla. Non avendo avuto un esauriente risposta sulle conseguenze rinunciando all'intervento, anche perchè i rischi che mi sono stati esposti mi hanno un po spaventato le chiedo: cosa mi devo aspettare se non faccio l'intervento
dimenticavo provo un dolore epigastrico costante ma sopportabile ma di tanto in tanto è molto acuto che cessa solo eruttando o vomitando.prendo un unico farmaco l'acido ursodissossicolico.Grazie x l'attenzione Buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Lei parla già di aver avuto un episodio in pancreatite acuta e questo giustifica ampiamente la rimozione della colecisti (microlitiasi) e della sfinterotomia.. Il rischio, non prendendo decisioni, é quello di nuovi episodi di pancreatiti, con conseguenze che possono essere notevoli.

Cordialmente


[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente, se l'attuale sintomatologia si accompagna ad alterazione anche degli esami di laboratorio(transaminasi,bilirubina,amilasemia etc..),i rischi del non trattamento a cui accenna il Collega Cosentino ,sono più probabili.
Saluti