Utente 785XXX
Salve, mi chiamo Jacopo, ho 18 anni e stò con una ragazza da 10 mesi. Abbiamo avuto il nostro primo rapporto a luglio, ma riscontriamo(50% delle volte no, le altre si)problemi a mantenere l'erezione. Non ho problemi nelle altre pratiche, ma appena metto il preservativo e inizio con il rapporto, dopo qualche minuto cala l'erezione. Ci sono diverse possibili cause secondo me, ma non sarei qui a chiedere aiuto a voi se avessi le risposte...^^, beh è possibili che ciò dipenda dal preservativo in se? oppure, è possibile che mi succeda perchè durante il rapporto, le capita di fare espressioni come di dolore? Apparte questo, non saprei, è molto tempo che non faccio più sport(ho letto qualcosa a riguardo, ma non ricordo bene). Non sò, non è una bella sensazione. per quanto riguarda la sfera emotiva, beh diciamo che si passa da picchi di felicità a depressione cronica con la stessa velocità di un battito di ciglia, questo a causa della situazione famigliare di lei, che inevitabilmente si riperquote sul nostro rapporto...Mi masturbo regolarmente e non ho particolari problemi di erezione in quei casi, e non posso dire che lei non mi eccita...Quando per un motivo quando per un'altro, siamo riusciti ad avere un rapporto sereno e senza problemi 2 volte su 4, non è esattamente la mia massima aspirazione...Come devo comportarmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Utente,
i sintomi che riferisce sembrano essere di natura psicologica o dipendere come dice lei dal preservativo o da situazioni occasionali e credo che questa sia la spiegazione più probabile.

Se il sintomo dovesse persistere le consiglieriei comunque un consulto andrologico anche per avere la massima serenità sul suo stato di normalità.

Cordiali saluti