Utente 365XXX
Ho già pubblicato un consulto del genere ma senza risposte chiare,vorrei semplicemente sapere come i medici misurano il pene,così da conoscere la lunghezza del mio pene

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

è semplice, basta usare un metro da sarta per misurare la circonferenza appena al di sotto del glande e alla base del pene, mentre per la lunghezza può usare un metro rigido appoggiandolo al pube e valutare la misurazione fino alla punta del suo glande..

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Strano,su questo sito ho letto che la misurazione andava fatta di lato,per quanto riguarda la lunghezza.Mentre per la circonferenza pensavo si dovesse misurare nel punto in cui il pene è più largo.Comunque,per la lunghezza,devo allora poggiare un righello sul pube?quindi dovrei metterlo leggermente sopra l'attaccatura del pene sul pube no perchè non ci capisco molto su questa cosa
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
esatto "dovrei metterlo leggermente sopra l'attaccatura del pene sul pube", faccia così e poi ci dica le sue misure.


Saluti
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Quindi lei mi dice che devo piazzarlo sopra al pene dunque,proprio sul pube,la base del righello deve poggiare qualche cm sopra l'attaccatura del pene,proprio sul pube dove c'è la parete soffice di pelle diciamo,va be,se mi garantisce che questo è un metodo di misurazione corretto,provvederò a misurare e riferirò
[#5] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Lo farò però lei mi deve garantire che piazzare il righello sul pube qualche cm sopra l'attaccatura dove c'è la parete soffice di pelle è una misurazione corretta