Utente 366XXX
Gentili dottori, un pò di giorni fa il mio ragazzo mi ha stupidamente masturbato con una mano con la quale si era toccato due minuti prima il pene che aveva eiaculato...Per fortuna mi ha stimolato il clitoride ma ha evitato di mettere dentro tutto il dito..Dopo 14 giorni mi è venuto il ciclo con flusso forte anche se durato un pò meno del normale. Secondo voi lo sperma eiaculato due minuti prima e trasportato sulla vagina (sopratutto sul clitoride) tramite mano può ancora realisticamente fecondare? O il fatto che sia stato all'aria due minuti e che io abbia avuto il ciclo elimina ogni rischio residuale? Grazie per la vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
viste le mestruiazuioni direi che la gravidanza non si è verificata. Eviterei tali manovre comunque.
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dott. Cavallini, sicuramente eviterò tali manovre, ci mancherebbe altro...mi sono presa un bello spavento!

Qualora avvenisse qualche masturbazione con presenza di un piccolo quantitativo di liquido pre-eiaculatorio sul dito invece mi sembra di ricordare che non ci sono problemi vero? Ho letto un pò sul forum e mi sembra che tutti voi concordiate su questo punto..
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
esatto si concorda.