Utente 294XXX
Salve dottori. Ad ogni rapporto cerco di stare sempre il più attenta possibile e a prendere le dovute precauzioni. Ieri però,dopo aver fatto l'amore con il mio fidanzato c'è stato un problema. Abbiamo usato il preservativo,poi lui è andato in bagno. Circa 20 minuti dopo sono andata anche io a lavarmi sul bidè e qui c'è stato il fatto. Per lavarmi mi sono tolta le mutande lasciandole sul pavimento e le ho poi subito indossato di nuovo,le ho sentite un po' bagnate ma,pensando si trattasse di qualche schizzo di acqua del bidè sono stata tranquilla. Ho passato la serata e poi ho casualmente scoperto che quasi sicuramente il bagnato era in realtà dello sperma del mio ragazzo già diventato liquido;mi ha detto di aver appoggiato il preservativo usato per terra e che quindi avrà lasciato qualche traccia che poi non ha pulito essendo a terra. Volevo allora chiedere se c'è rischio di gravidanza avendo indossato delle mutande umide (non erano inzuppate ma erano piuttosto umide) dopo 20 minuti circa dall eiaculazione. Le mutande hanno assorbito gli spermatozoi o ci sono rischi? So che avete tante domande ma per favore se potete rispondetemi. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,dorma sogni tranquilli in quanto gli spermatozoi,a contatto con l'aria,il pavimento e le mutande...si inattivano velocissimamente e,senza una introduzione diretta coiitale,la gravidanza é impossibile.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Non so come ringraziarla dottore, è stato davvero molto gentile. Volevo solo fare qualche precisazione per essere più sicura. Volevo specificare che erano passati 20 minuti dall'eiaculazione, e che lo sperma era quindi liquido,quindi ho paura che possano esserci più rischi:le mutande erano bagnate nella zona dove poggia la vagina,non lasciavano tracce di liquido al tatto ma si sentiva l'umidità/bagnato. Questo è quanto, la quantità posso dire che essendo liquido sarà stata un po' di più di un unghia del pollice (quindi penso che gli spermatozoi erano già dispersi nel liquido). Purtroppo ho davvero poche conoscenze in materia e colgo l'occasione per informarmi anche di persona ad un consultorio, ma potrebbe farmi la cortesia di rispondermi un'ultima volta? La ringrazio infinitamente per pazienza e la gentilezza