Utente 366XXX
Da due mesetti ho dei fastidi che si presentano sporadicamente alla sinistra del petto... Due mesi fa sono andato a cena fuori e, quando sono tornato a casa, ho avuto un attacco di tachicardia improvviso. Sono andato al pronto soccorso (in quel momento avevo pressione alta e battiti accelerati) e mi sono fatto poi prescrivere degli esami: infatti ho fatto analisi del sangue, tiroide, urine, holter, elettrocardiogramma, radiografia, test sotto sforzo eppure il risultato è sempre stato che non ho nulla...
Ogni volta che faccio sport (calcio a 5 nello specifico), basta uno scatto e mi parte il cuore a mille per poi rimanere così per tutta la durata dello sforzo fisico senza darmi fastidio, ma questa cosa, prima, non mi era mai successa!
Ho avuto dei problemi anche i primi giorni di università, durante le lezioni, infatti per due volte son dovuto uscire perché mi sentivo malissimo (respiravo a fatica, sentivo caldo crescente e avevo tachicardia).
Sebbene, dunque, io abbia già fatto molti esami, i risultati non mi hanno comunque detto nulla e un po' di preoccupazione mi è rimasta...
Cosa potrebbe essere?

Vi ringrazio già in anticipo, buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se tutti gli esami che lei ha eseguito fossero come dice lei risultati negativi potrebbe trattarsi di attacchi di panico
Ne parli con il suo medico
Arrivederci