Utente 366XXX
Salve sono un ragazzo di 17 anni... prtatico nuoto agonistico.. circa tre volte a settimana per una durata massima di due ore per allenamento. Una cosa ce mi e capitata spesso in passato che poi ho baipassato mi e ricapitata... questa volta con un intensita maggiore... avverto mentre nuoto una leggerezza al petto e un aumentito del battito irregolare... a quel punto mi blocco.. poi ricomincio a nuotare pian piano con la paura che possa presentarsi di nuovo. questa cosa mi ha portato a fare determinate analisi del sangue i valori della tiroide uscirono sballati e il dottore disse che si trattava di ipertiroidismo e ancora oggi sto fscendo una curetta da circa due settimane... in seguito alle prove da sforzo eco color dopplere e holter con esito normale.... il dottore mi ha detto che potevo continuare la piscina continuando a prendere la cura... ma andando in piscina questo malore si e verificato di nuovo. Cosa sarà mai?? Mi consiglia di abbandonare la piscina per un altro sport?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Nulla di cardiaco. Si tranquillizzi.
Cordialmente