Utente 786XXX
Intorno alla pelle del pene ho una macchia bianca più o meno estesa a formare un anello quasi completo.

E' come se avessi un anello circolare che restringe fortemente il pene durante l'erezione. La pelle tende a spaccarsi con un leggero dolore.

La pelle tirata eccessivamente, durante l'erezione, si rompe in quella zona e richiede qualche giorno per la cicatrizzazione.

Non ho altri fastidi nè odori sgradevoli. Ma la cosa tende a peggiorare nonostante l'estrema pulizia.

Le chiedo cortesemente l'anonimato e grazie per le risposte che mi potrà dare.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente utile la visita Dermatologica per inquadrare quello che sembrerebbe essere,in via non vincolante non avendo avuto la possibilità di visitarla realmente,un lichen sclerosus.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 786XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la cortese risposta
provvedo a una visita.

Se così fosse, la malattia è infettiva? Posso trasmetterla, non solo alla partner, ma anche ai figli in casa?

grazie per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Se viene confermata la diagnosi di lichen sclerosus non è malattia infettiva, stia tranquillo.
Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 786XXX

Iscritto dal 2008
grazie
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
solo per aggiungere gentile utente, che l'anonimato è automatico nel nostro servizio per l'utente.

per il resto trovo nel suggerimento del dott. benini un indiriizzo ottimo: si riferisca prontamente al venereologo dermatologo per la validazione di questo orientamento che verte anche secondo me nei confronti di un LICHEN SCLEROSUS.

cari saluti