Utente 366XXX
Esimio Prof.re,
ho subito un trauma al dito medio della mano destra il 3.11 c.a. e la RMN ha rilevato una lesione di alto grado del legamento collaterale laterale con interruzione di fibre. Ho tenuto immobilizzato il dito per un mese (fino al 1° dicembre) e ripetuta la RMN si rileva oltre ad un incremento del versamento nell'articolazione interfalangea prossimale al 3° dito, anche la conferma della lesione di alto grado del legamento collaterale laterale con interruzione di fibre. Cosa è possibile fare per ripristinare la funzionalità del dito?
L'ortopedico del pronto soccorso mi aveva detto che andava operato invece l'ortopedico di un altro CTO mi ha detto di no. Qual è la diagnosi giusta?
Grazie
Alfonso Mazzitelli
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
mail: alfonsomazzitelli@libero.it
tel. 3683257157

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Sig. Alfonso,

le ho già risposto nel post precedente:

http://www.medicitalia.it/consulti/Ortopedia/446577/Lesione-legamenti-laterali-dito-medio

Deve evitare di porre due volte lo stesso quesito.
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Esimio Dottore,
mi scuso per aver fatto lo stesso quesito due volte. Il mio errore è dovuto al fatto che il primo l'ho inviato come ortopedia e ritenendo che poteva essere cancellato per non essere stato inviato al settore competente ho pensavo (sbagliando) di rinviarlo a "chirurgia della mano".
Grazie ancora per il consulto fornitomi.
Buon lavoro
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.