Utente 366XXX
Buonasera. La nostra bambina compirà 4 mesi il 15 dicembre (nata il 15 agosto). è alta 60 cm e pesa 6.010 Kg. Questa settimana è aumentata di 145 gr. E' nata a 39w. sembrerebbe essere in buona salute. Ha fatto le prime vaccinazioni 25 novembre, perchè prima aveva avuto l'otite, curata con Panacef. Ha un soffio al cuore classificato come innocente (fatto ECG e eco cardio). Ha avuto clonie oculari (ora solo qualche sporadico episodio); sono state fatte eco cerebrale e EEG che sono risultate nella norma, hanno detto che le clonie erano dovute probabilmente a un'immaturità del nervo ottico. Ha il RGE, ma "curato" con Medigel e Gastrotuss da quando aveva circa un mese e mezzo.
Dal 3 novembre ha iniziato a mangiare latte artificiale (Humana 1), prima era stata allattata esclusivamante al seno. Ha iniziato ad aumentare molto poco settimanalmente (55 grammi, 5 grammi e ancora 55 grammi). Il pediatra ha prescritto analisi delle urine e urinocultura per escludere una cistite. Le analisi non hanno evidenziato nessuna infezione. Nel sedimento però sono riscontrate, oltre a cellule di transizione e leucociti, cellule tubulari. La pediatra ha detto di ripetere l'esame e, se fossero ancora presenti, di effettuare un'ecografia ai reni. Alle nostre domande si è limitata a dire "vedremo i risultati degli esami", ma noi vorremmo sapere cosa potrebbero indicare. Per favore, vorremmo sapere di quale/quali patologia/patologie potrebbero essere sintomo. Nessuno ci dà risposte e l'attesa per il referto delle anallisi è davvero lunga. Grazie.
Valentina e Paolo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregi Valentina e Paolo,
con i limiti evidenti di un consulto on line :
la presenza di cellule tubulari e di sfaldamento con alcuni leucociti può e ribadisco può essere ascrivibile ad un'infezione delle vie urinarie. In generale non riferite la presenza di proteine nelle urine e quindi questo ci tranquillizza.Concordo con La collega nelle necessità di eseguire un nuovo esame urine,magari consiglierei di idratare adeguatamente la bimba il giorno precedente e aggiungerei a detto esame anche un'urinocoltura. In rpesenza di reiterate alterazioni dell'esame urine,potrebbe essere utile un'ecografia renale con i centili delle dimensioni renali ed un dosaggio sulle urine 24 ore del sodio e del potessio urinario.In generale state tranquilli !!
un caro saluto
Remo Luciani
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la sua risposta; l'urinocultura era stata fatta con le prime analisi ed era negativa. Abbiamo fatto un'altra analisi delle urine e non è comparso nulla, solo cellule epiteliali squasmose e di transito.