Utente 366XXX
Ho da poco(3 settimane) effettuato una frenulo plastica e una piccola incisione verticale sul prepuzio. Il decorso è andato tutto ok. Sono caduti tutti i punti in poco tempo.
Volevo porre alcune domande:
1) Quando potrò procedere con attività di penetrazione o semplice autoerotismo?
2)Il problema del dolore/fastidio dovuto al frenulo è finalmente scomparso. Con la semplice erezione sembra non tirare più. Ma mi sono accorto che forse non era il solo problema. Se non lubrifico(acqua o fisian) la pelle scende fino a 3/4, si ferma in prossimità del solco sotto al glande formando un piccolissimo anello di un colore violaceo. E la pelle del glande dopo un pò tende anche a disidratarsi.
E' dovuto ai 20 anni di atrofizzazione? quindi devo solo acquisire elasticità? O se procederò con esercizi di ginnastica prepuziale si risolverò la cosa? Il mio timore è che la pelle che si posa sotto al glande in realtà lo stia strozzando. Quindi ho timore di provocare una parafimosi.

La visita di controllo sicuramente non darà problemi,da flaccido è abbastanza normale.
Dovrei quindi farmi visitare con il pene in erezione? Non so come dovrei comportarmi. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

a tre settimane dall'intervento, se non ci sono stati problemi post-chirurgici, come sembra, può riprendere una regolare e fisiologica attività sessuale, anche di tipo penetrativo.

I problemi di "elasticità", di cui parla, tendono a risolversi nel tempo ed una regolare attività sessuale dovrebbero aiutarla in questo senso; risenta comunque, per una valutazione finale, sempre il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore, quindi è normale avere un leggero strato sotto di pelle sotto al glande.Ahimè internet alle volte è abbastanza terrificante.Vedere certe immagini della suddetta para fimosi mi ha innescato un certo livello di ipocondria.
Si effettivamente da quando sto provando le operazioni sotto la doccia con acqua calda noto un lieve miglioramento giorno dopo giorno.Sono fiducioso.

Alla visita di routine con il mio chirurgo farò presente comunque la cose. Grazie ancora e buonaserata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, fatto il tutto, se lo desidera, ci riaggiorni.

Ancora un cordiale saluto.