Utente 344XXX
Buonasera,

Le scrivo in quanto vorrei sapere se c'è bisogno di preoccuparsi. Spesso ultimamente mi capita di avvertire un leggero dolore al petto, spostato verso sinistra, e un dolore più o meno forte al braccio sinistro, accompagnato da formicolio, come se fosse addormentato. Inoltre, ultimamente mi sento molto debole: per esempio, anche andare in bicicletta a velocità media mi lascia senza fiato.
E' forse doveroso dire che fumo da circa un anno e mezzo. La prego di capire però che non sto cercando qualcuno che mi dica che dovrei smettere, in quanto lo so già e sono decisa a farlo, ma piuttosto qualcuno che mi possa dire se è il caso di controllare il mio cuore o meno. La ringrazio in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
A 19 anni le probabilità di avere problemi coronarici sono come quelle che una tegola ci cada sulla testa passeggiando per strada. I suoi sintomi sono poco compatibili con un'origine cardiaca (sembrano proprio risentimenti di tipo intercostale)...Per quanto riguarda il fumo lei è maggiorenne....della sua vita decide lei. L'importante è che sia consapevole dei danni che può provocarsi.
Cordialità