Utente 523XXX
Salve dottori, vi inoltre una richiesta..
Ho mia sorella thalassemica e l'altro giorno l'ho accompagnata a fare le trasfusioni di routine. Al termine l'infermiera applica un batuffolo di cotone ad ogni paziente in dayhospital. Se malauguratamente uno si sporcasse di un po di sangue e quindi magari la maniglia della porta...e io toccassi quella maniglia e poi magari qualche mia ferita o brufolo...è una situazione a rischio? A me è successo di pulirmi una mia feritina che aveva un po di pus tramite la maglietta e quindi non a mani nude (anche se visibilmente sulle dita non avevo nulla di nulla) ma cmq non sarebbe una situazione a rischio vero?
O ha ragione la mia ragazza che mi consiglia un buon psicologo?
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

ho la sensazione che la sua ragazza abbia ragione. A parte gli scherzi, non vi sono pericoli in base a quanto da lei esposto; tenga anche presente che per avere un contagio occorre che lei abbia una ferita aperta, la quale si contamini con sangue che sia infetto ( ho fatto un esempio tra i tanti ). Stia tranquillo
[#2] dopo  
Utente 523XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio della risposta dr. baraldi, sa.. quel giorno sono stato anche a guardare la maniglia della porta del dayhospital per vedere se fosse "sporco"...e a toccare per vedere se sulle dita rimaneva qualcosa, ma nonostante ciò mi sono pulito la mia feritina tramite la maglietta....vabè cercherò di non pensarci..grazie un tot!