Utente 308XXX
Buongiorno cari dottori ho 30 anni alto 1.80 e peso 92 kg volevo porvi un quesito ho fatto diversi elettrocardiogrammi per delle paure personali legate al cuore ho fatto anche holter 24 ore 1 anno fa tt ok e ecocardiogramma 2 anni fa perfetto esame da sforzo un anno fa tutto ok nessuna aritmie niente di niente. ....mi sono convinto delle mie ansie e paure e sono andato da uno psichiatra e ora sono in cura con cipralex da 1 mese 2 gocce ad aumentare fino a 10 gocce giornaliere sono quindi ora a pieno regime da 18 giorni ....ieri mi sentivo stordito teso e con un senso di oppressione al petto vado al pronto soccorso faccio ecg e i valori sono i seguenti
frequenza 58
int pr 127 ms
qrs 117 ms
qt/qtc 418/415
assi P-R-T 44 36 44
rr medio 1022 ms
qtcB 413ms
qtcF 414ms


Il cardiologo dopo aver visto i valori la conclusione è stata ecg va benissimo e ritmo sinusale nei limiti di norma.....ora la mia domanda era il Qt più alto del qtc non l'ho mai avuto e il qrs ho letto su internet anche se so che è arma a doppio taglio la lettura su internet ....c'è chi dice che i valori qrs vanno da 80 a 120 ms e c'è chi dice che non deve superare i 110 ms ora volevo chiedervi posso stare sereno continuare la mia cura o devo preoccuparmi di questi valori un po diversi da quelli che avevo fatto in precedenza quando il qt/qtc era 388/397 la mia paura sta che con il proseguire della cura si continui ad alzare ho il terrore dovrei rifare holter 24 ed ecocardio o non è il caso?. ...nel ringraziarvi vi porgo i miei saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Un cardiologo impienga mediamente 6 anni di università più 5 di specialità' per arrivare a comprendere la cardiologia e l'elettrocardiogramma. Se il suo medico le ha detto che va tutto bene significa che così' è. Lo dico nel suo interesse . cercare di darsi delle spiegazioni cercando su internet è un buon modo per farsi del male e passare da una situazione di benessere ad una di ansia immotivata. Considerando puoi la sua condizione di certo non si fa del bene. Il suo elettrocardiogramma è assolutamente normale. Per cui lasci perdere cio' che c'e' scritto su internet e si fidi del suo cardiologo. Non è certo ripetendo esami normali che risolve il problema se non di peggiorare la sua ansia e quindi di stare ancora peggio.
E' un consiglio che gli do con il cuore. Mi creda lasci perdere tutto e se il Medico dice che va bene si fidi
saluti
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio intanto il mio non era un voler sminuire il lavoro o le competenze di nessuno il cardiologo non è che mi ha visitato o era il mio cardiologo era il cardiologo di reparto dove mandano gli ecg dal pronto soccorso per farli verificare e poi li riportano indietro io ho inserito i quesiti per capire meglio sulla questione valori non metto becco sulle competenze sarei un idiota ...cercavo di capire di più?? Grazie dell'interesse e della risposta
[#3] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Volevo sapere qualcosa di più su questi valori qualche delucidazione su qrs qt? ecc ecc grazie