Utente 366XXX
Buongiono. Ho 54 anni ed ho letto alcuni articoli sulla stampa e su alcuni siti internet relativi alla terapia con onde d'urto a bassa intensità (LSWT) che viene praticata per la cura della disfunzione erettile (in particolar modo dagli urologi dr Puppo Paolo e dr Casarico Antonio dell'ASL1-LIGURIA). Al momento i centri in cui si può fare questa terapia mi risulta siano solo in Liguria e nel Lazio. Potete dirmi se esistono centri nel Veneto o in regioni vicine e cosa ne pensate sulla validità di questa terapia (sopratutto per una persona che non risponde in maniera soddisfacente ai farmaci orali ed iniettivi per la disfunzione erettile). Vi ringrazio per la vostra disponibilità. Paolo - Padova

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

è una indicazione terapeutica da poco introdotta nel tentativo di risolvere un disturbo dell'erezione.

I primi dati sembrerebbero promettenti ma potrebbe essere utile meditare su risultati con casistiche più ampie e con follow-up, cioè controlli degli esiti positivi a distanza, più importanti e significativi.

Al momento i centri sono pochini e non sempre "centrali".

Per informazioni più mirate senta in diretta anche l'andrologo che la sta seguendo in diretta.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la sua rapida e concreta risposta. Le sarei molto grato se potesse indicarmi dei centri in cui praticano questa terapia nel Veneto o in regioni vicine (l'andrologo a cui mi sono rivolto non ha saputo darmi un'indicazione precisa) - per il momento quello più vicino a Padova che conosco è Genova. La ringrazio per la sua disponibilità. Paolo - Padova
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non sono ben chiare le "dinamiche" attraverso cui il trattamento con onde d'urto potrebbe migliorare la funzione erettile che sostanzialmente si basa su un sistema circolatorio adeguatamente funzionante.
Ho avuto modo in passato di seguire pazienti che avevano praticato tali terapie per altri motivi . e non ho mai registrato miglioramenti erettili.
La mia personale impressione è che qualche specialista ( nella fattispecie in Israele) avendo a disposizione lo strumento per le onde d'urto lo abbia voluto provare anche per migliorare l'erezione di pazienti che lamentavano disfunzione erettile.ed ha cominciato a pubblicare qualche dato in merito. E' chiaro che tutti coloro che avevano la strumentazione hanno cominciato a proporla ai numerosi pazienti disposti a spendere un po' di soldi per migliorare le loro performances sessuali.
Il fatto che dal 2008 siano usciti pochissimi dati ed articoli favorevoli in merito a tale proposta è già un dato che ci dice che pochi hanno visto risultati..

se la metodica avesse funzionato, invece, ci sarebbe stata una "esplosione" di centri e specialisti che la propongono e praticano.in tutto il mondo ed invece.....quasi niente!
Mi sembra invece che tale metodica sia proposta da qualche urologo che avendo l'apparecchiatura per rompere i calcoli urinari cerca di farla utilizzare da più pazienti possibili.
Io personalmente non ci credo e non proporrei tale procedura ad un mio paziente.
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

le sagge riflessioni cliniche del collega Pozza sono tutte da meditare attentamente; per la sua domanda specifica neppure io purtroppo ho delle precise indicazioni da darle in riferimento alla sua Regione; se proprio vuole seguire questa strategia terapeutica senta eventualmente anche il suo medico curante che forse è più aggiornato di noi sulla presenza di tali apparecchiature, nel territorio in cui lei vive.

Fatto il tutto, se lo desidera ci riaggiorni.

Ancora un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Vi ingrazio per le vostre cortesi e professionali risposte che mi saranno utili nel decidere se fare o meno questa terapia. Grazie Paolo - Padova
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!