Utente 367XXX
Da alcuni mesi mi sono reso conto che aprendo tutto il prepuzio mi si stringe il pene cosa di cui non ho mai sofferto ho 42 anni. È un po' come se si fosse resa meno elastica la pelle a giro per pochi millimetri. Ci sono pomate che possano elasticizzare nuovamente la pelle?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la famosi relativa secondaria va considerata come un epifenomeno di una malattia locale (balanite),ad uno stato allergico legato alla assunzione di farmaci (eritema fisso da medicamenti),ad un dismetabilismo (diabete) etc..E' quindi necessario che venga posta una diagnosi da parte di uno specialista reale,prima di intraprendere una strategia terapeutica locale,orale o sistemica.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Dr. Izzo, ringraziandola per la solerte risposta le preciso di essere stato operato in giugno c.a. Di tiroidectomia totale e attualmente eseguo la terapia conseguente con eutirox ed in più prendo quotidiamente una compressa di olpress 20mg per l'ipertensione.
Dagli ultimi esami effettuati per il controllo di routine i valori ematici sono tutti nella norma, salvo il tsh che ancora deve abbassare per il resto sembra tutto ok.
E possibile che questi due farmaci causino il mio problema?
In effetti è insorto dopo l'intervento chirurgico.
Ringraziandola ancora anticipatamente per la sua cortesia e disponibiltà colgo l'occasione per porgerLe i miei più cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il sovrappeso,la tiroidectomia,l'ipertensione,possono dare vita al dismetabolismoò che le accennavo precedentemente e,quindi,ad un minore trofismo della cute e mucose del prepuzio e del glande.
Ne parli con il suo medico.Cordialità.